giovedì 1 Dicembre 2022
HomeAppuntamentiBOCCE, MASTER FIB 2022: stamattina le finali alla bocciofila "Kennedy" di Piazzolla...

BOCCE, MASTER FIB 2022: stamattina le finali alla bocciofila “Kennedy” di Piazzolla di Nola

PROGRAMMA domenica 13/11/2022: – ore 9,30 Chiara Morano (TREM Osteria Grande Castel San Pietro BO) – Flavia Morelli (Lucrezia PU);

– ore 11,00 Giuliano Di Nicola (Boville Marino RM) – Gianluca Formicone (VIP Credaro BG)

Esauritasi la terza giornata di incontri, con spazio alle semifinali delle competizioni MASCHILE e FEMMINILE del Master F.I.B. anno 2022 presso la bocciofila “Kennedy” di Piazzolla di Nola – sede unica della manifestazione – sono decretate le formazioni finaliste che si contenderanno lo scettro in ambedue le categorie.

Trattasi di Chiara Morano (TREM Osteria Grande Castel San Pietro BO) che se la vedrà con Flavia Morelli (Lucrezia PU) per la conquista del titolo, mentre alle ore 11,00 Giuliano Di Nicola (Boville Marino RM) contrasterà Gianluca Formicone (VIP Credaro BG) con la stessa ambizione.

Il numeroso pubblico intervenuto presso l’accogliente struttura della popolosa frazione della città dei Gigli, ha assistito a giocate altamente spettacolari, sottolineando il proprio gradimento con numerosi applausi. Tra le autorità presenti il Sindaco della città bruniana, Buonauro e l’assessore Giugliano.

TABELLINO SEMIFINALI:

MASCHILE: Giuliano Di Nicola (Boville Marino RM) – Giuseppe D’Alterio (Giorgione 3Villese VR) 8-4 / 8-4;

Alfonso Nanni (Boville Marino RM) – Gianluca Formicone (VIP Credaro BG) 3-8 / 3-8.

SEMIFINALI FEMMINILE: Chiara Morano (TREM Osteria Grande Castel San Pietro BO) – Kety Crescenzi (Salaria Centobuchi AP) 6-8 / 8-2 (si qualifica per la finale Chiara Morano ai tiri al pallino per 6-5);

Flavia Morelli (Lucrezia PU) – Sanela Urbano (Sandro De Sanctis Roma RM) 8-3 / 2-8 (si qualifica per la finale Flavia Morelli ai tiri al pallino 7-6).

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti