giovedì 13 Giugno 2024
HomeAttualitàCasamarciano, inaugurato lo sportello amico Gori. Ecco come funziona

Casamarciano, inaugurato lo sportello amico Gori. Ecco come funziona

Il punto informativo ubicato presso la casa comunale avrà come principale obiettivo quello di consentire ai cittadini di inoltrare qualsiasi istanza a GORI senza doversi recare presso gli sportelli al pubblico dell’Azienda presenti in altri Comuni.

E’ stato ufficialmente inaugurato lo sportello amico Gori di Casamarciano. Alla cerimonia, svoltasi presso la casa municipale, hanno preso parte: il sindaco Andrea Manzi, il vicesindaco Francesco Buono e il consigliere di amministrazione GORI, Francesco Saverio Auriemma.

GORI ha provveduto nelle scorse settimane alla formazione di personale dell’associazione “Le mille e…una donna” sull’utilizzo della nuova area clienti myGORI del sito www.goriacqua.com, attraverso la quale è possibile avanzare richieste a GORI comodamente da casa ed in pochi click.

Lo Sportello Amico di Casamarciano sarà attivo il lunedì dalle 09:00 alle 12:00 ed il martedì dalle 16:00 alle 18:00 e le richieste possono anche essere inviate a mezzo mail tramite l’indirizzo sportelloamicocasamarciano@comune.casamarciano.na.it.

“Abbiamo accolto con favore – spiega il sindaco, Andrea Manzi – questa proposta di GORI, che è più vicina ai cittadini. Siamo soddisfatti per aver inaugurato questo sportello, perché crediamo in un miglior lavoro istituzionale tra le parti in causa, in questo caso Comune di Casamarciano e GORI”.

“Attraverso lo Sportello Amico – aggiunge il consigliere di amministrazione di GORI, Francesco Saverio Auriemma – snelliamo una serie di attività e quando si snellisce la burocrazia, tutto diventa più semplice, per GORI e per i cittadini”.

“Daremo ampia diffusione di tutte le attività che potranno essere espletate presso questo sportello con avvisi alla cittadinanza – conclude il vicesindaco, Francesco Buono – e mi preme l’obbligo di ringraziare GORI per la disponibilità dimostrata nei confronti della nostra comunità e del nostro territorio.”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti

Rubriche