giovedì 13 Giugno 2024
HomeAttualitàCentrale Unica di Committenza, protocollo tra Torre Annunziata, Gragnano e Boscotrecase

Centrale Unica di Committenza, protocollo tra Torre Annunziata, Gragnano e Boscotrecase

TORRE ANNUNZIATA. I sindaci di Boscotracase Agnese Borrelli, di Torre Annunziata Giosuè Starita e il sindaco facente funzioni di Gragnano Alberto Vitale hanno sottoscritto questa mattina a Palazzo Criscuolo il protocollo di adesione alla Centrale Unica di Committenza, organo che centralizza ogni genere di lavori, servizi e forniture per i tre comuni, di cui Torre Annunziata è capofila.

In tal modo i tre comuni si sono tempestivamente adeguati alla normativa (articolo 33 del D.Lgs 163/06) che appunto prevede la centralizzazione degli acquisti, delle gare d’appalto e dei lavori di più comuni, allo scopo di ottimizzare e contenere i costi, e di rafforzare gli elementi di controllo e di trasparenza.

<>.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche