lunedì 20 Maggio 2024
HomeFacimm Ammuin!Centro Campania: concorso da 2000 euro

Centro Campania: concorso da 2000 euro

CASERTA. In occasione dei mondiali di calcio 2010, il centro commerciale Campania di Marcianise fa un regalo ai suoi clienti. Infatti, con un minimo acquisto di € 1,00 effettuato in uno dei negozi del centro (tranne Decathlon e Cinepolis), i clienti riceveranno dai negozianti un coupon che sarà poi convertito in cartolina-gioco dalle hostess presenti presso l’apposita reception/area gioco allestita in Piazza Centrale. A partire da quel momento il cliente è in gioco, tutto quello che dovrà fare è tentare di indovinare il risultato delle partite serali selezionate per il concorso. Compilando la cartolina-gioco il cliente avrà la possibilità di formulare un pronostico su una o più delle 25 partite serali in concorso che saranno trasmesse in Piazza Campania. Qui, ogni sera, al termine dell’incontro, verrà estratto il vincitore dall’urna che fa riferimento alla partita del giorno: se il cliente estratto avrà indovinato il risultato esatto vincerà un buono acquisto di € 1000,00. Se sarà presente al momento dell’estrazione in piazza Campania, il premio sarà di € 2000,00. Se il cliente estratto avrà indovinato la squadra vincente o il pareggio ma non il risultato esatto vincerà un buono acquisto di € 500,00. Se sarà presente al momento dell’estrazione, il premio sarà di € 1000,00. Infine se il cliente estratto non avrà indovinato né il risultato né la squadra vincente vincerà ugualmente un buono acquisto di € 250,00. Se sarà presente al momento dell’estrazione il premio raddoppierà a € 500,00. I premi non ritirati saranno devoluti dal Centro Commerciale Campania all’AIRC, Associazione Italiana Ricerca sul Cancro. Il regolamento completo del concorso è consultabile presso la direzione del Centro Commerciale Campania, sul sito www.campania.com e presso l’area gioco situata in Piazza Centrale. L’ingresso per assistere alle partite è libero.

Mina Spadaro

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche