domenica 14 Aprile 2024
HomeAppuntamentiCessate il fuoco a Gaza. “La Terra delle arance tristi”, spettacolo il...

Cessate il fuoco a Gaza. “La Terra delle arance tristi”, spettacolo il 29 febbraio a Pomigliano

L’ Associazione “CITTA’APERTA” di Pomigliano d’Arco organizza la rassegna “SPETTATORI IMPOTENTI”,un ciclo di 4 incontri che, utilizzando i vari linguaggi, poesia, musica, fotografia, arti visuali, hanno come scopo la nascita e l’animazione di discussioni intorno al tema della pace nel mondo.
Il secondo incontro si svolgerà giovedi 29 febbraio 2024 alle ore 18 presso Palazzo
Orologio a Pomigliano d’Arco con la performance teatrale di OMAR SULEIMAN dal titolo “La terra delle arance tristi” tratta da un racconto di Ghassan Kanafan, con adattamento e regia di Patrizia Di Martino, che tratta del doloroso distacco dei palestinesi dalla propria terra.
A seguire un dibattito con Omar Suleiman, attore e animatore della Comunità palestinese in Campania, con Patrizia Di Martino, attrice e regista, Souzan fatayer,Università di Napoli,
Ferdinando di Dato,storico,Giovanni Salomone, scrittore, Damiano Mendozza, giovane attivista. Coordina Tommaso Sodano portavoce Associazione Città Aperta.
A seguire verrà offerto un aperitivo arabo per raccolta fondi per assistenza sanitaria a Gaza.
Vi aspettiamo giovedi alle ore 18

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche