martedì 5 Marzo 2024
HomeSenza categoriaConcluse a Saviano le riprese di “Nadir”, il corto del progetto Cinema...

Concluse a Saviano le riprese di “Nadir”, il corto del progetto Cinema dell’Istituto Superiore “Montalcini – Ferraris”

SAVIANO (NAPOLI) – Si sono concluse presso la sede del liceo scientifico di Saviano dell’Istituto Superiore Statale “Rita Levi Montalcini – Galileo Ferraris” – guidato dal dirigente scolastico Domenico Ciccone – le riprese del cortometraggio “Nadir”, prodotto finale del percorso professionalizzante di educazione all’immagine e dedicati al cinema sostenuti dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione e del Merito nell’ambito del programma “Cinema e Immagini per la Scuola”.

LE RIPRESE

A dirigere una selezione di studenti nella produzione del film è stato il regista Giovanni Cerri coadiuvato dal direttore della fotografia Pierpaolo Perna e dal fonico Luca Buoninfante. La sceneggiatura è stata realizzata dagli stessi ragazzi, nello scorso mese di maggio, durante il laboratorio professionalizzante tenuto da Antonio Passaro. Presente in scena anche una squadra di aspiranti operatori che hanno seguito il laboratorio di regia e produzione tenuto da Maria Grazia Mari, organizzatrice generale del set in corso.

Il progetto ha previsto anche una ampia partecipazione degli studenti della sede mariglianese del “Montalcini – Ferraris” che hanno seguito un laboratorio di scenografia e costume tenuto da Assunta Schiappapietra ed uno di disegno della luce e direzione della fotografia tenuto da Pierpaolo Perna. Partecipi anche gli studenti delle secondarie di I grado dell’Istituto Comprensivo 2 “Antonio Ciccone” di Saviano e dell’Istituto Comprensivo 46 “Scialoja Cortese” di Napoli – guidati, rispettivamente, dalle dirigenti scolastiche Carolina Serpico e Rosa Stornaiuolo – con un laboratorio di scrittura del soggetto cinematografico tenuto da Maria Chiara Montella.

Tra teoria e pratica e l’occasione di toccare con mano strumenti del cinema professionale – forniti dallo stesso progetto nazionale – gli studenti sono stati accompagnati anche da Rino Pinto, amministratore della Fabbrica Audiovisiva Napoletasna s.r.l., società di produzione cinematografica partner del progetto (coadiuvata dai professionisti di Unitalia s.r.l.), e da Gianrolando Scaringi, responsabile scientifico dell’iniziativa.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche