lunedì 28 Novembre 2022
HomeCultura e SpettacoliContest pizza Iannelli, Sorbillo e Di Matteo decreteranno i vincitori

Contest pizza Iannelli, Sorbillo e Di Matteo decreteranno i vincitori

NAPOLI. A colpi di pizza Pulcinella sconfigge definitivamente il Coronavirus . I giudici Luciano Sorbillo e Salvatore Di Matteo decreteranno i vincitori.

Dopo due mesi di magnifici contest gastronomici “Io resto a casa e preparo specialita” , l’artista poliedrico Angelo Iannelli, l’interprete di Pulcinella e Ambasciatore del Sorriso, chiuderà domenica sera 17 Maggio con il suo ultimo contest dedicato alla pizza, che rappresenta una delle eccellenze gastronomiche più conosciute nel mondo. Anche stavolta tante famiglie si dedicheranno a preparare a casa una varietà di pizze per far conoscere e valorizzare le loro specialità inviando minivideo e foto sul seguitissimo e famoso social facebook dell’attore Angelo Iannelli. Lo stesso ha voluto sottolineare che in questi due mesi di lockdown ha cercato sempre di portare armonia e serenità alle tante sofferenze che le famiglie italiane si erano trovate a fronteggiare con il covid-19. La pandemia per lui è stata una missione d’amore per dare sostegno alle persone più bisognose invogliandoli a partecipare nel gioco dei sorrisi. Egli ha pensato a curare il benessere psicofisico attraverso il gioco semplice del sorriso e cercando di distrarre le persone dal continuo flusso di notizie tragiche unendo le famiglie come in passato. Può essere mai che deve essere sempre Pulcinella a ridare speranza a tutti! I giudici di tale contest saranno le due eccellenze della pizza del sud, Luciano Sorbillo, e Salvatore Di Matteo, che giudicheranno le pizze in concorso per questo gioco gastronomico d’intrattenimento e doneranno ticket gratuiti ai vincitori. Questo duo ha dimostrato solidarietà sostenendo l’importante iniziativa sociale della simpaticissima maschera napoletana. Non resta che augurarvi un’altra domenica all’insegna della grande allegria con Pulcinella.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti