sabato 20 Aprile 2024
HomeAppuntamentiCoppa Campania Serie D: Trionfano Green Volley e Cicatelli

Coppa Campania Serie D: Trionfano Green Volley e Cicatelli

Al PalaFalcone di Pomigliano d’Arco le coppe prendono la strade di Atripalda e Olevano sul Tusciano. Green Volley autoritaria nella finale femminile: 3-0 sull’Interserinese. Stesso risultato per la VATC sul Vitolo Volley. Pasciari: “Le sorprese non finiscono qui”.

Pomigliano D’Arco. La prima edizione della Coppa Campania di Serie D regala a tutti gli appassionati del volley campano una domenica di puro spettacolo. Spalti del PalaFalcone gremiti dai sostenitori provenienti dalla provincia di Avellino e di Salerno, due finali spettacolari che vedono il Green Volley Atripada alzare la Coppa Campania femminile e la Volley Academy Teodoro Cicatelli portare a casa quella maschile.

FINALE FEMMINILE
Ad inaugurare le prime Finals di Coppa Campania di Serie D è il derby irpino femminile tra Green Voley Atripalda e Interserinese Volley. I primi due set seguono lo stesso copione, con un sostanziale equiliprio fino alla doppia cifra, quando le implacabili schiacciate della Troncone e della Matarazzo .scavano il margine decisivo per portarli a casa (25-18 il primo, 25-17 il secondo). Reazione d’orgoglio dell’Interserinese nel terzo set, che parte forte e tiene le avversarie anche a +3, prima di scivolare in un break negativo come già capitato nei primi due set, senza riuscire a reagine. L’ingresso dell’esperta Donatella Napoli (selezionatrice provinciale ancora in attività) non basta a cambiare le sorti della finale. Green Volley vince anche il terzocon il massimo vantaggio (25-14) e porta la coppa ad Atripalda.
DICHIARAZIONI
Le parole di coach Vincenzo D’Onofrio (Gren Volley Club Atripalda): “Tra le vittorie della mia carriera è la vittoria che metto al primo posto perché ottenuta con la maglia della Green Volley. Una partita che ci ha visto giocare concentrate fin dall’inizio. Siamo partite decise e abbiamo continuato su questa strada tutta la gara. Ha portato bene la collaborazione con la società Lupo Fidelis con cui viviamo in un clima di famiglia. Ringraziamo l’Interserinese x il clima che si è creato di sportività e di amicizia. Dedichiamo questa vittoria a due persone su tutti Alberto Matarazzo e Peppe Lombardi che da lassù ci hanno guardato e guidato verso la vittoria”

Le parole di coach Fabio De Luca (Interserinese): “Non siamo riusciti a dare il nostro meglio, c’è molto rammarico. Le nostre avversarie sono state perfette e hanno meritato. Le nostre ragazze sono giovani, ci è mancata un po’ di esperienza”
FINALE MASCHILE
Altra finale, altro derby, stavalta salernitano: da un lato la Teodoro Cicatelli di Olevano sul Tusciano, dall’altro il Vitolo Volley di Nocera Superiore.
Primo set spettacolare, con la Cicatelli che inizia subito forte e conduce il set sin dalle prime battute riuscendo ad accumulare un +4 (14-10) che resiste fino all’ultima curva, quando il Vitolo, con un break di 3 punti, mette il sale in coda (24-23). Ma Cicatelli junior piazza il diagonale vincente che porta avanti Olevano. Nel secondo set il Vitolo Volley risponde conducendo il set nelle prime battute e arrivando avanti al giro di boa (13-11) La Cicatelli però è un osso duro e costruisce prima la rimonta (18-18) poi, con un break di +4 piazza l’allungo decisivo (25-20). Terzo set ancora più spettacolare, con le due compagini punto a punto fino al 15 pari. Poi un’altalena di colpi di scena che spezzano l’equilibrio: Cicatelli prova la fuga (17-15), con cuore e nervi il Vitolo confeziona la rimonta (18-17) ma la Cicatelli restituisce con gli interessi (22-18) spinto da un lob di Salvatore e dalle schiacciate di Donnarumma. Vitolo prova a rimetterla in piedi, ma la Cicatelli la chiude conil solito Cicatelli junior e l’ultimo punto di Ruggiero: 25-23.
DICHIARAZIONI
Le parole di coach Teodoro Cicatelli (VATC): “Questa vittoria è qualcosa di unico. Nel secondo set, due volte sotto nel punteggio, ho visto i ragazzi come hanno gestito e rimontato lo svantaggio e lì ho capito che ce l’avremmo fatta. Complimenti anche ai nostri avversari, il 3-0 non fa capire quanto sia stata combattuta questa partita “.

Le parole del coach Giovanni Di Napoli (Vitolo Volley): “Innanzitutto mi corre l’obbligo di ringraziare il comitato per la fantastica iniziativa: ha creato entusiasmo nell’ambiente. Ci aspettavamo di più, ma sapevamo che alcuni ragazzi non sarebbero stati al 100% perchè reduci dall’influenza stagionale. La Cicatelli ha avuto qualcosa in più”.

PREMIAZIONI

Le quattro squadre sono state premiate, in due momenti diversi, alla presenza del consigliere federale Felice Vecchione, del presidente del CR Campania Guido Pasciari, dei consiglieri regionali Umberto Capolongo, Massimo Luciano e Luigi Senatore, dai presidenti dei CT Carmine Menna (Napoli), Massimo Pessolano (Salerno), Stefano Aquino (Irpinia-Sannio) e Gaetano Cinque (Caserta).

Le parole del presidente della Fipav Campania Guido Pasciari: “Lo sport è questo: accende desideri, alimenta sogni. Con questa nuova coppa abbiamo dato questa possibilità anche alla Serie D e siamo stati ripagati da una serata di puro spettacolo, spalti gremiti da appassionati provenienti da Salerno e Avellino, quattro squadre in campo che non hanno deluso le attese. Vi preannuncio che tra un paio di giorni sveleremo un nuovo progetto”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche