mercoledì 24 Aprile 2024
HomeCronacaCovid. In Italia nuovo record di contagi, 120 mila positivi

Covid. In Italia nuovo record di contagi, 120 mila positivi

È record anche di tamponi con 1.150.352 test processati, i morti a causa del covid sono 156 e il tasso di positività raggiunge l’11%. La regione con il maggior numero di casi giornalieri è la Lombardia con 39.152 nuovi positivi

Nuovo record di casi di covid in Italia: secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore se ne sono registrati 126.888 a fronte dei 98.030 precedenti; record anche di tamponi (1.150.352 a fronte di 1.029.429 di ieri) per cui il tasso di positività risale all’11,0% (+1,5%).

I morti nelle ultime 24 ore sono stati 156 (ieri 136) per un totale di 137.247 da inizio pandemia.

I ricoveri ordinari salgono di 288 unità, arrivando a 10.866, mentre i pazienti in terapia intensiva diventano 1.226 (+41 rispetto a ieri), con 134 ingressi del giorno (ieri 126).

La regione con il maggior numero di nuovi casi è di gran lunga la Lombardia con 39.152, davanti a Toscana (15.830), Piemonte (11.515), Campania (11.492) e Veneto (10.376). I casi totali da inizio pandemia sfiorano i 6 milioni (per l’esattezza 5.981.428).

Il numero dei dimessi/guariti sale a 5.064.718 (+22.246) mentre gli attualmente positivi sono 779.463 (+104.598 rispetto a ieri), di cui 767.371 in isolamento domiciliare (+104.269).

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche