lunedì 26 Febbraio 2024
HomeAttualitàDal MATT parte la rete museale del Vesuvio

Dal MATT parte la rete museale del Vesuvio

Terzigno. Al Museo MATT di Terzigno, Martedì 21 novembre scorso,  ha preso il via il progetto di costruzione di una rete museale del Vesuvio: un percorso che, a partire dal Museo MATT (Museo Archeologico Territoriale di Terzigno) guidato dall’assistenza tecnico – specialistica di Mediateur, promuove un vero proprio cantiere progettuale con azioni di analisi, ascolto, innalzamento degli standard museali e co-creazione di una rete museale per mettere a sistema l’offerta museale dell’intera zona rossa del Vesuvio, in particolare dei siti minori, e prendere parte al Sistema museale nazionale.

Il percorso, particolarmente innovativo, prevede un’azione di analisi e studio e il coinvolgimento attivo e la partecipazione dei musei della zona rossa del Vesuvio che attraverso un percorso di analisi condiviso un e ciclo di incontri laboratoriali affronteranno tematiche di interesse comune nella gestione dei musei per acquisire le competenze necessarie per poter accedere al Sistema museale nazionale, si conosceranno reciprocamente e attraverso due giornate di progettazione partecipata disegneranno un’idea comune di rete.

Hanno preso parte all’incontro, coordinato dalla direzione del Museo MATT con l’assistenza tecnica di Mediateur, il sindaco di Terzigno, la dirigenza dell’Ufficio “Promozione e Valorizzazione dei Musei e delle Biblioteche di ente locale e di interesse locale” della Regione Campania, i funzionari delegati del Parco Archeologico di Pompei, i responsabili del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, del MUSA Musei della Reggia di Portici, del MAV Museo Archeologico Virtuale di Ercolano e Museo del Parco Nazionale del Vesuvio, del Parco Archeologico di Ercolano, di Oplontis, dell’Antiquarium di Boscoreale e Trecase, del Museo Emblema di Terzigno, del Parco Archeologico naturalistico di Longola di Poggiomarino e del costituendo Museo del Carnevale di Palma Campania.

Il progetto Rete museale del Vesuvio in rete è promosso dal museo civico “MATT” del Comune di Terzigno, Assessorato alla Cultura, realizzato da Mediateur e adottato dalla Regione Campania UOD 501201 Promozione e Valorizzazione dei Musei e delle Biblioteche.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche