venerdì 23 Aprile 2021
HomeAppuntamentiDiritto alla salute e tutela dell’ambiente, nel libro “Il ricamo mortale”

Diritto alla salute e tutela dell’ambiente, nel libro “Il ricamo mortale”

SAVIANO. La presentazione del libro “Il ricamo mortale” sarà anche l’occasione per riflettere sul diritto alla salute e la situazione ambientale del territorio nolano. 

Accadrà il 24 marzo a Saviano (presso il bar “Vito” in corso Italia 61). L’Accademia degli Svevi  presenta in collaborazione con Team Progetto Creativo-Laprovinciaonline il romanzo “Il Ricamo mortale” di  Patrizio Fiore Dirigente ASL Na 1 Centro.  Importante quella sera sarà anche la presenza dell’associazione Culturale  “Diamo una mano Volontariato Onlus” con Maria Cavallaro. Nel corso della serata Gabriella Bellini, direttore del quotidiano “La Provincia Online”  intervisterà Fiore per approfondire le tematiche importanti riportate nel suo lavoro edito dalla Tullio Pironti editore e gli ospiti per affrontare insieme una riflessione sul diritto alla salute e tutela dell’ambiente.

Intervengono:  Gigi Manfredi  presidente  “Accademia degli Svevi”,  Cosimo S. Ricco Direttore U.O.C. di Ostetricia e Ginecologia Presidio Ospedaliero “S.M. della Pietà” (Nola), Anna Savarese  vicepresidente Regionale Legambiente Campania.  I brani del romanzo saranno letti da Rosalba Romano ed intermezzo musicale a cura di Lello Ruggiero. Al  termine cocktail di saluto.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti