sabato 2 Marzo 2024
HomeComunicati stampaDisagi Circumvesuviana, il sindaco di Ottaviano incontra i vertici Eav e il...

Disagi Circumvesuviana, il sindaco di Ottaviano incontra i vertici Eav e il consigliere regionale Cascone

«Ho incontrato il consigliere regionale e presidente della commissione Trasporti, onorevole Luca Cascone, e il dirigente dell’Eav, ingegner David Mamone Capria per discutere della Circumvesuviana e dei disagi per i pendolari. Mi è stato spiegato che occorre aspettare ancora due anni per un servizio pienamente efficiente, sia per ciò che riguarda la rete ferroviaria che il materiale rotabile. Allo stesso tempo, ho ricevuto disponibilità a discutere di possibili modifiche dell’orario d’esercizio attuale, che non soddisfa le esigenze dei viaggiatori dell’area vesuviana e nolana». A dichiararlo è il sindaco di Ottaviano, Biagio Simonetti, che dà notizia di una riunione con i vertici Eav e il consigliere regionale Luca Cascone, dopo la presentazione di una petizione promossa dai comitati dei pendolari della Circumvesuviana per chiedere un servizio migliore e modifiche al calendario di esercizio.

 

Proprio rispetto ai pendolari, Simonetti aggiunge: «Presto ci incontreremo con i comitati civici (che ringrazio per avermi coinvolto e chiesto di interessarmi della vicenda), sperando di fare insieme dei passi avanti significativi»

 

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche