domenica 23 Giugno 2024
HomeCultura e SpettacoliDue nuovi lavori da presentare. Vecchioni ritorna a Napoli

Due nuovi lavori da presentare. Vecchioni ritorna a Napoli

NAPOLI – Il cantautore milanese di origini napoletane ritorna a Napoli. Venerdì 16 novembre alle ore 18.00 La Feltrinelli di Piazza dei Martiri ospiterà Roberto Vecchioni.


Cantautore, scrittore e poeta, Vecchioni da inizio alla sua carriera nel 1966, ma è nel 1968 che partecipa per la prima a volta a San Remo. Si presenta, infatti, come autore della canzone Sera, interpretata da Giuliana Valci e Gigliola Cinquetti. Il poliedrico artista si definisce un regista che racconta sempre lo stesso film da vent’anni, ma riesce a stupire per la verità della fotografia, delle ambientazioni, dell’intensità dei sentimenti. Farsi ascoltare dagli studenti è il suo mestiere da vent’anni, esattamente come lo è cantare. E le due attività, di insegnante e di cantautore-scrittore, procedono senza fratture. Lo incontreremo tra qualche giorno in occasione dell’uscita di due suoi nuovi lavori: il libro Di sogni e d’amore. Poesie 1960–1964 (Frassinelli) e il cd Di rabbia e di stelle.

Gabriella Castiello

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche