giovedì 13 Giugno 2024
HomeCultura e SpettacoliFemmenè Fest - Visioni oltre i confini di genere al Teatro Stabile...

Femmenè Fest – Visioni oltre i confini di genere al Teatro Stabile Galleria Toledo

Nell’ambito della rassegna “Natale a Napoli”, l’Associazione ATN presenta con orgoglio il progetto
“Femmenè Fest”, una rassegna cinematografica unica nel suo genere dedicata al femminiello
napoletano. Questo straordinario evento, che si svolgerà dal 18 al 22 dicembre 2023 presso il Teatro
Stabile Galleria Toledo di Napoli, offre un’opportunità senza precedenti per esplorare le molteplici
sfaccettature di una parte fondamentale della storia di Napoli.
Il Femminiello napoletano, espressione di una “fluidità” unica nella città, diventa protagonista
attraverso una selezione di documentari indipendenti, mai distribuiti nel mainstream, che
conservano e valorizzano la memoria orale, visiva e storica del territorio campano. La rassegna si
propone come momento di approfondimento, condivisione e bellezza, coinvolgendo un pubblico
variegato per età, genere e formazione.
Programma delle serate:
18 Dicembre 2023
• La Tarantina di Fortunato Calvino (Italia, 2016 – 60′ min)
• Russulella di Margherita Pescetti (Italia, 2009 – 50′ min)
20 Dicembre 2023
• Nè carne, né pesce di Francesco Ninno ( Italia/Olanda, 2021 – 50′ min)
• Porpora di Roberto Cannavò (Italia, 2021 – 63′ min)
22 Dicembre 2023
• Daughters of Naples di Noa Agnete Metz (Danimarca, 2023 – 55′ min)
Tradizionale Tombola Scostumata con Loredana Rossi, Gold Queen & Last Queen
Dettagli dell’evento:
Luogo: Teatro Stabile Galleria Toledo, Napoli
Orari: Prima proiezione alle 19:30, seconda proiezione alle 21:00
Ingresso gratuito
La rassegna si propone di coinvolgere il pubblico in un viaggio attraverso la storia, la tradizione e la
vitalità del femminiello napoletano. La presenza in sala di registi, studiose e protagoniste dei
documentari offrirà un’opportunità unica di approfondimento e dialogo.
“Femmenè Fest” è un progetto che celebra la diversità, promuove l’inclusione e riconosce il valore
identitario, storico e culturale unico del femminiello. L’Associazione ATN, con il suo sguardo
interno e preparato, si impegna a creare un evento di grande risonanza, contribuendo così alla
diffusione di conoscenza e consapevolezza su questa parte straordinaria della storia napoletana.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche