mercoledì 22 Maggio 2024
HomeAppuntamenti“Festa della Befana" a piazza del Plebiscito, Palmieri: "Momento di gioia"

“Festa della Befana” a piazza del Plebiscito, Palmieri: “Momento di gioia”

NAPOLI. In piazza del Plebiscito il 6 gennaio 2020 dalle ore 10.30 alle 13.30, come da consuetudine negli ultimi anni, l’Amministrazione comunale insieme al Comando Provinciale di Napoli dei Vigili del Fuoco promuove la “Festa della Befana” che vedrà protagonisti bambine e bambini della città. Sarà presente il Sindaco Luigi de Magistris.

L’Assessorato alla Scuola rinnova la tradizione grazie all’impegno dei Vigili del Fuoco, la cui Befana calerà dall’alto offrendo regali, caramelle e divertimento.
In piazza saranno allestiti “Pompieropoli”, il percorso ludico creativo con gli automezzi speciali dei Vigili del Fuoco e il percorso didattico educativo sull’educazione stradale dell’Associazione di volontariato “Asso è…” e a seguire le pizze fumanti sfornate e offerte ai più piccoli dal pluripremiato pizzaiolo Vincenzo Varlese.
Ovviamente non potrà mancare la Befana che, come sempre, scenderà dall’alto della Piazza lanciando caramelle per tutti i bambini, a ritmo di tammorra con la Paranza di Romeo Barbaro e i Guarracini Salvatore Totaro e Erna Muto.
“Un momento di gioia per i bambini napoletani e non solo. Una mattinata spensierata per i turisti e per l’infanzia, nel segno della tradizione ma anche della generosità che caratterizza la nostra comunità, testimoniata dalla presenza di artisti e associazioni che intervengono volontariamente e gratuitamente”. – così l’assessore Annamaria Palmieri

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche