venerdì 14 Giugno 2024
HomeAppuntamentiFesta patronale Marigliano, voci e suoni per la "Passio Sancti Sebastani"

Festa patronale Marigliano, voci e suoni per la “Passio Sancti Sebastani”

MARIGLIANO. Voci e suoni in scena per il racconto della “Passio Sancti Sebastani”.

Un nuovo, interessante evento arricchisce quest’anno il calendario degli eventi per la festa patronale di San Sebastiano. Nell’ambito delle celebrazioni in onore del Santo Protettore, domenica 19 gennaio un gruppo di amici della Parrocchia Santa Maria delle Grazie di Marigliano prova a raccontare, in maniera del tutto sperimentale e inedita, gli ultimi attimi della vita di San Sebastiano.  La fede e l’umanità, la gloria e il dolore, la pietà e la violenza saranno al centro di un racconto, le cui parole ripercorreranno soprattutto i sentimenti generati dai tragici momenti del martirio del Santo Pretoriano. Il punto di vista sarà quello delle pie donne Irene e Lucina, le figure che la tradizione agiografica su Sebastiano ricorda come coloro che si presero cura del corpo del Martire colpito dalle frecce. Luci e immagini condurranno il pubblico lungo un percorso scenico scandito dalla musica di un contrabbasso, dalla recitazione delle voci narranti e dal canto della Corale parrocchiale. Luogo dello spettacolo sarà la Chiesa dell’Annunziata, adiacente alla Collegiata. L’inizio è previsto per le ore 19:45.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche