mercoledì 30 Novembre 2022
HomeComunicati stampaGrandi e piccini in festa con "La Befana … vien ridendo" a...

Grandi e piccini in festa con “La Befana … vien ridendo” a Polvica

POLVICA DI NOLA. Giochi, musica, animazione una grande festa per tantissimi bambini con l’evento: “La Befana … vien Ridendo” che si è svolto presso la circoscrizione di Polvica di Nola, evento patrocinato moralmente dal comune di Nola.

La kermesse, sostenuta e promossa dal vicesindaco Enzo De Lucia, organizzata dal Forum Terzo Settore Agro Nolano con le associazioni SARA e PETER PAN PARTENOPEO di Francesco Spera con lo Yoga della risata, un metodo unico che sta diffondendosi rapidamente nel mondo.

RIDERE SENZA MOTIVO dove si combinano insieme esercizi respiratori con esercizi della risata. Queste iniziative sono sempre belle perché si possono regalare tanti sorrisi ai bambini, i veri protagonisti della serata, ed è sempre speciale vivere le emozioni attraverso i loro occhi, ha dichiarato il vicesindaco Enzo De Lucia. Ha, inoltre, ringraziato a tutti cittadini per la partecipazione ed ha ringraziato Francesco Spera per l’impegno profuso e l’esibizione, regalando una piacevole serata ai bambini di ogni età, coinvolgendo anche gli adulti.

Alla fine dello spettacolo sono stati distribuiti regali e leccornie varie. Basta davvero poco, per regalare un sorriso, e quando lo si fa con amore, le ore, gli sforzi, le incomprensioni, che sempre si nascondo dietro un evento, alla fine vengono ripagati da quel sorriso che ti disarma, che ti riempie il cuore, che ti da la forza di dire: è giusto che io continui, perchè fare bene fa bene, a loro….. ma soprattutto a me! Il futuro del paese sono i nostri giovani che dobbiamo cercare di accompagnare il più possibile nel percorso di costruzione del senso civico, conclude cosi il vicesindaco Enzo De Lucia!

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti