martedì 18 Giugno 2024
HomeCultura e Spettacoli"Infelix Campania Felix" convegno sul territorio ad Acerra

“Infelix Campania Felix” convegno sul territorio ad Acerra

ACERRA. L’Istituto Europeo per gli studi Storici ed Ambientali “Gaetano Caporale”, in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, presenta il convegno “Infelix Campania Felix – La Cura del Territorio” che si terrà martedì 10 giugno 2008 alle ore 18.00 presso la sala convegni della Biblioteca Diocesana di Acerra. Dopo l’introduzione di Luigi Montano, direttore della Fondazione G.Caporale, Associazione Éidos, si potranno ascoltare gli interventi di Vito Amendolara, direttore regionale Coldiretti e coordinatore dell’Osservatorio Campano per il Territorio e l’Ambiente,, iAntonio Di Gennaro, agronomo – Seconda Università di Napoli, e di Paolo Lauriola, direttore Ist. Epidemiologia Ambientale ARPA Emilia Romagna moderati da Sergio Marotta giurista – Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Conclude Walter Ganapini, assessore regionale all’Ambiente. Sono stati invitati a partecipare tutti i sindaci dell’area nolana, acerrana e giuglianese. Al convegno partecipano, inoltre, l’Osservatorio Campanio per il Territorio e l’Ambiente, il WWF Campania, Italia Nostra Campania, Legambiente Campania, Assise Palazzo Marigliano Napoli.

Mina Spadaro

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche