domenica 22 Maggio 2022
HomeAttualità#IoRestoACasa. Pasqua a tavola con Pulcinella, l'iniziativa di Iannelli

#IoRestoACasa. Pasqua a tavola con Pulcinella, l’iniziativa di Iannelli

NAPOLI. A Pasqua Pulcinella sfida il mostro Covid con la cucina napoletana

Anche se quest’anno ci troveremo a vivere confinati in casa per vivere la giornata di Pasqua in modo diverso da quelle gioiose a cui eravamo abituati, l’attore Angelo Iannelli, conosciuto anche come Ambasciatore del Sorriso, ci invita a vivere questa situazione di tristezza con un altro Contest gastronomico “Io resto a casa e cucino le specialità”, dedicato stavolta alla preparazione delle tradizioni gastronomiche pasquali. L’appuntamento è per domenica 12 aprile 2020 alle ore 13:00. Questo gioco di intrattenimento gastronomico, che ha riscosso già molto successo con le precedenti sfide gastronomiche, richiamando l’attenzione di molti artisti, cantanti, imprenditori, casalinghe, intere famiglie con i bambini, presentatrici, giornalisti e tanti amici che si cimenteranno questa volta nella preparazione della minestra maritata, del celebre casatiello, dell’agnello con piselli e del dolce della sirena Partenope “la pastiera”. I bambini possono meglio comprendere i valori e le tradizioni napoletane attraverso queste iniziative. Sicuramente si avrà modo di vedere la pagina facebook di Angelo Iannelli, di nuovo, piena di foto e video delle preparazioni gastronomiche. Le sue lodevoli iniziative anti-lockdown di stimolare le persone a rimanere a casa e tenerle impegnate, sono state apprezzate non solo in Italia ma addirittura dall’Estero. Un momento di condivisione e serenità per allontanare le preoccupazioni di questa grave pandemia e un modo per sentirsi “vivi” ancora dentro. Solo l’ironia e l’allegria del supereroe Pulcinella, sempre in prima linea, potevano sdrammatizzare questi momenti tristi della grave pandemia nel migliore dei modi, trasmettendo sempre positività alla gente e riempendo la loro quotidianità attraverso un gioco di intrattenimento gastronomico. Il giudice di questo Contest sarà l’eccellente imprenditore napoletano, Antonio Ferrieri, che con la sua passione ha fatto evolvere la classica sfogliatella napoletana in altri 25 diversi “Cuori di sfogliatella” tra dolce e salato nella sua Antica Pasticceria, che declamerà il vincitore. Io scommetto che la sfida stellare tra il vulcanico Pulcinella e il mostro misterioso Covid-19 sarà a favore della creatività dell’artista Angelo Iannelli, facendo ritornare la luce a riempire di nuovo le nostre vite ben presto. Per una Pasqua più serena e unita non resta che partecipare anche questa volta.

Articoli recenti