venerdì 24 Maggio 2024
HomeComunicati stampaIPinhole, a Napoli mostra fotografica della Fondazione Famiglia di Maria

IPinhole, a Napoli mostra fotografica della Fondazione Famiglia di Maria

Dopo il grande successo della mostra presentata al PAN- Palazzo delle Arti Napoli, i ragazzi della Fondazione Famiglia di Maria, TORNANO!
Nell’ambito delle attività dei laboratori educativi è nato il corso di fotografia ideato dalla fotografa Luciana Latte e fortemente voluto dalla Presidente della Fondazione, Anna Riccardi.

Per sopperire alla mancanza della macchina fotografica, i ragazzi sono stati invitati a costruire una “Pinhole camera”.
Il termine “iPinhole”, coniato dalla fotografa Luciana Latte, appositamente per questo progetto, trova il suo significato etimologico nella praticità e nella necessità.
La prima lettera, non a caso in minuscolo, sta per “internet”, dal bisogno di dover essere “a passo con i tempi”; mentre “Pinhole” dall’inglese “foro stenopeico”.
Lo stesso ha fatto Miguel Santos Tiago, FerruJem, un’artista-fotografo portoghese contattato dalla fotografa Luciana. Miguel ha costruito due macchine fotografiche a foro stenopeico; una prima con carta fotosensibile di misure 20×20; la seconda una 35 mm con pellicola.
La risposta dei ragazzi è stata entusiasmante. Hanno eseguito un corso di fotografia, con accorgimenti alla composizione fotografica, hanno imparato la storia, la nascita della fotografia.
Hanno fotografato il loro quartiere, quello tanto discusso. Si sono fotografati tra di loro e per rimanere in tema con i tempi della Mobile Photography, si sono fotografati realizzando anche i famosi “selfie”.

Vi Aspettiamo il 6 Febbraio alle ore 17.00 presso la Casina Pompeiana!!

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche