martedì 16 Aprile 2024
HomeAppuntamenti“La Campania che ama La Campania”: assegnazione dei riconoscimenti 2022

“La Campania che ama La Campania”: assegnazione dei riconoscimenti 2022

Lunedì 23 maggio 2022 alle ore 17.00 presso il Teatro di Corte del Palazzo Reale di Napoli, nel corso dell’iniziativa Campania.Wine Sustainability, saranno assegnati sessanta riconoscimenti ai locali con le migliori carte dei vini con referenze regionali. A condurre ci saranno Veronica Maya e Luciano Pignataro.

La Campania che ama la Campania è il riconoscimento annuale voluto dai consorzi di tutela vini Sannio, Irpinia, Vesuvio, Vitica e Salernum Vites, come attestato di gratitudine per l’impegno svolto dagli operatori dell’accoglienza e dell’ospitalità nel promuovere la cultura vitivinicola campana.

Il riconoscimento nasce quindi, per far conoscere e sostenere coloro che promuovono la cultura e il patrimonio della vitivinicoltura campana, valorizzando le attività che costituiscono il fondamento conservativo e innovativo della cultura vitivinicola, oltre a tutelare le identità in tutte le possibili forme connesse al mondo del vino.

La Campania che ama la Campania viene inoltre, dedicato annualmente a persone, enti, comunità o associazioni, quali custodi e interpreti dei valori legati alla coltivazione della vite, che esercitano o hanno esercitato un’attività produttiva, promozionale, educativa o di ricerca. L’edizione 2022 è dedicata alla memoria di Raffaele Ferraioli, già Sindaco di Furore e fondatore dell’Associazione città del Vino in Campania.

La Giuria composta da Luciano Pignataro (presidente); Antonella Amodio (giornalista) Pasquale Carlo (giornalista), Manuela Chiarolanza (degustatrice) Santa Di Salvo (giornalista), Giuseppe Giorgio (giornalista), Bruno Sodano (giornalista) ha assegnato sessanta riconoscimenti suddivisi in sei categorie.

Ecco i riconoscimenti La Campania che ama la Campania 2022:

RISTORANTI STELLATI
Antica Osteria Nonna Rosa – Vico Equense (NA)
Il Buco – Sorrento (NA)
Il Comandante – Napoli (NA)
La Caravella – Amalfi (SA)
Locanda del Borgo – Aquapetra Telese
Oasis Sapori Antichi – Vallessacarda (AV)
Palazzo Petrucci – Napoli (NA)
Re Santi e Leoni – Nola (NA)
SUD – Quarto (NA)
Taverna Estia – Brusciano (NA)

RISTORANTI
Agape – Sant’Agata dei Goti (BN)
Da Tonino – Capri (NA)
Da Umberto 1916 – Napoli (NA)
Il Vecchio Mulino 1834 – Castelfranci (AV)
La Locanda del Testardo – Bacoli (NA)
Le Due Torri – Presenzano (CE)
Locanda Radici – Melizzano (BN)
Punto Nave – Pozzuoli (NA)
Sartù – Napoli (NA)
Sea Front Pasta Bar – Napoli (NA)

TRATTORIE
Abraxas – Pozzuoli (NA)
Buatta – Napoli (NA)
Fenesta Verde – Giugliano (NA)
Gerani – Sant’Antonio Abate (NA)
Ieri Oggi e Domani – Napoli (NA)
Le Tre Arcate – Piano di Sorrento (NA)
Lo Stuzzichino – Sant’Agata sui Due Golfi (NA)
Nonna Sceppa – Paestum (SA)
Vinarium – Napoli (NA)
Zi Pasqualina – Atripalda (AV)

BRACERIE
Antiche mura – Paestum (SA)
Bifulco – Ottaviano (NA)
Buatta – Napoli (NA)
Da Matteo alla Brace – Maddaloni (CE)
Il Fiasco DiVino – Telese (BN)
James Joyce – Napoli (NA)
La Fattoria del Campiglione – Pozzuoli (NA)
Mannaia – Marcianise (CE)
Tavernetta Colauri – Napoli (NA)
The meat Experience – Caserta (CE)
The Mood Steakhouse – Salerno (SA)
Vinarium – Napoli (NA)

PIZZERIE
10 Pizzeria di Diego Vitagliano – Bagnoli (NA)
50 Kalò – Napoli (NA)
Carlo Sammarco – Aversa (CE)
Da Lioniello – Succivo (CE)
I Borboni – Pontecagnano (SA)
I Masanielli – Caserta (CE)
I Vesuviani – Pomigliano D’Arco (NA)
Le Parùle – Ercolano (NA)
Pasqualino Rossi Alvignano (Ce)
Pizzeria élite – Alvignano (CE)
Pizzeria Fratelli Salvo – San Giorgio a Cremano (NA)

PUB E PANINOTECHE
12 Morsi – Caserta (CE)
25 Pizza&Bistrot – Maddaloni (CE)
50 panino – Napoli (NA)
BrosAndBun – San Giorgio a Cremano (NA)
da Gigione – Pomigliano d’Arco (NA)
Golocius – Napoli (NA)
Salumeria Upnea – Napoli (NA)
Sciuè Il Panino Vesuviano – Pomigliano d’Arco (NA)
The Big Brothers Pub – Bellizzi (SA)
The Tales Pub – Avellino (AV)

La Campania che ama la Campania, che si svolgerà in ottemperanza alle vigenti normative nazionali e regionali anti Covid-19, è realizzato con il cofinanziamento dell’Unione Europea, Campagna Medways_EU: from Mediterranean to the East, new WAYS to advance Sustainability in Europe.

Ufficio Stampa
Mario Amodio
press@campania.wine
campania.wine
medwayseurope.eu

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche