lunedì 26 Febbraio 2024
HomeAttualitàLa Russian Ballet al concorso internazionale di danza classica

La Russian Ballet al concorso internazionale di danza classica

Scafati. Volano alto i talenti della scuola di danza Russian Ballet di Scafati. È una allieva di Rosanna Sicignano a partecipare allo Youth Grand Prix che si terrà a Verona da oggi fino al 28 novembre.
Annachiara Grieco, appena quindicenne, parteciperà ad una delle competizioni più ambite del mondo della danza. Il concorso internazionale di danza più grande del mondo aperto agli studenti di danza di tutte le nazionalità tra i 9 ed i 19 anni. Annachiara si giocherà la possibilità di volare in America per la finale ma soprattutto grazie anche alle lezioni durante i giorni del concorso, direttori di importante accademie potranno offrirle borse di studio o ingressi diretti presso i loro enti.
Rosanna Sicignano e Nadia D’Urzo le sue insegnanti sottolineano la soddisfazione del risultato della selezione prestigiosa ” Al di là del risultato va ricordato che una ragazza della nostra scuola parteciperà ad uno delle competizioni di danza più importante del panorama internazionale.
Per noi che lavoriamo sodo e abbiamo il privilegio di preparare le ragazze alla realizzazione dei loro sogni è già una grande vittoria, condividiamo la gioia con tutti”. Annachiara da stamattina a Verona seguirà le lezioni che precedono la semifinale di martedì 28 novembre.

I numeri dello YGP
➡️Più di 80 scuole provenienti da tutto il mondo
➡️Giudici: Direttori e maestri di tutte le più importanti Accademie Italiane ed internazionali
➡️ 600 allievi partecipanti tra solisti e gruppi.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche