giovedì 23 Marzo 2023
HomeComunicati stampaL’Arzano Volley conferma il Certificato di Qualità Oro

L’Arzano Volley conferma il Certificato di Qualità Oro

La conferma del Certificato di Qualità Oro per il biennio 2022-2024 è la prova ulteriore dell’ottimo lavoro che si sta facendo da queste parti. Da anni la società del presidente Raffaele Piscopo è la dominatrice assoluta dei campionati indetti in regione Campania ed anche alle finali nazionali sta scalando pian piano le classifiche finali.

Unica società della Campania, tutta al femminile, a potersi fregiare di questo certificato. “Il grande lavoro ripaga sempre -commenta il direttore tecnico Antonio Piscopo- e questo risultato ci sprona ad impegnarci sempre di più in quello che facciamo quotidianamente. Colgo l’occasione per fare i complimenti anche alle altre società della Campania che hanno scritto il proprio nome nelle varie fasce previste per questo riconoscimento”.

Risultati così sono resi possibili dal grande impegno di tutto lo staff tecnico. A cominciare dalle più piccole affidate a Lucia Giuliani e poi le varie categorie affidate a Gianpaolo Marino, Davide Dentice e Francesco D’Aria. In prima linea il preparatore atletico Maurizio Di Rubbo al fianco di tutte le atlete di tutti i gruppi.

La conferma del Certificato di Qualità Oro va a suggellare una stagione che vede la prima squadra in testa al campionato di serie B1 femminile e qualificata alle finali della Coppa Italia che si svolgeranno i primi di aprile.

“La presenza in prima squadra di tante atlete che hanno cominciato a giocare a pallavolo con noi e la frequente attenzione verso le nostre ragazze anche delle varie rappresentative regionali e nazionali ci inorgoglisce e ci fa sentire sempre più responsabili verso quelle famiglie che puntano sulla nostra società per fare divertire e crescere le proprie ragazze in un ambiente sano” aggiunge il presidente Raffaele Piscopo.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti