martedì 18 Giugno 2024
HomeSanitàL'Asl Napoli 2 Nord all'accademia aeronautica

L’Asl Napoli 2 Nord all’accademia aeronautica

Proseguono le iniziative dell’ASL Napoli 2 Nord nell’ambito della campagna “ ” finalizzata a sensibilizzare cittadini, scuole e le istituzioni sugli aspetti più significati dell’assistenza sanitaria e di emergenza, per costruire insieme una “buona sanità”.
In occasione del centenario della fondazione dell’Arma dell’Aeronautica tappa all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli.
Gli operatori del 118 dell’ASL hanno incontrato scolari e studenti degli istituti napoletani descrivendo le attività svolte nell’ambito del servizio quotidiano e in caso di calamità.
Utilizzando attrezzature e manichini sono state indicate alcune manovre di primo soccorso.
Inoltre sono state date istruzione adeguate per rendere efficace la richiesta telefonica al 118 di assistenza.
Presente il Direttore UOC del 118, Luigi Langella, coadiuvato da medici ed operatori sanitari del Servizio di Emergenze.
Convinta ed appassionata la partecipazione dei ragazzi e delle ragazze interessati a tutte le procedure mostrate.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche