venerdì 24 Maggio 2024
HomeComunicati stampaLe proposte de "La Destra" in materia di sicurezza cittadina

Le proposte de “La Destra” in materia di sicurezza cittadina

La Destra, partito impegnato fin dalla sua nascita nella promozione di proposte concrete per la sicurezza dei cittadini, coglie l’ occasione del Consiglio Comunale convocato per il giorno 8 Marzo 2009, consiglio “ straordinario, monotematico “ finalizzato all’attivazione di adeguate misure per la sicurezza dei cittadini, per chiedere al Sindaco e ai Consiglieri comunali di
1) avanzare richieste al governo per ottenere :
leggi nazionali che diano certezza della pena;

patrie galere per i detenuti non italiani;
espulsione immediata per i cittadini senza permesso di soggiorno trovati in flagranza di reato;
2) dare una risposta rapida ai cittadini Sommesi :
attivando il sistema di video-controllo del territorio attualmente solo esistente ma non funzionante;
istituendo un numero verde che possa raccogliere istanze dei cittadini o anche per un pronto
Intervento;
chiedendo al Comando dei Carabinieri e al Comando dei Vigili di costituire ronde in sinergia in
modo da coprire l’intero territorio cittadino.
3) che il Comune si costituisca parte civile nei casi di delitti di allarme sociali (camorra,stupro, ecc. ecc. )
creando un albo di avvocati che siano disposti a difendere gratuitamente la parte lesa.

La segreteria de “la Destra “

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche