giovedì 30 Maggio 2024
HomeAppuntamentiLegalità, cultura e sviluppo: incontro domani con il consigliere regionale Marciano

Legalità, cultura e sviluppo: incontro domani con il consigliere regionale Marciano

BOSCOREALE. Legalità, cultura e sviluppo sostenibile, se ne discute all’associazione “Il Melograno” a Boscoreale con il consigliere regionale Marciano.

“Legalità, cultura e sviluppo sostenibile”, è il tema dell’incontro promosso dall’associazione socio-culturale “Il Melograno” di Boscoreale, che si  terrà lunedì 30 novembre  alle ore 18,00 presso la  sede in via Matteotti 12, con la partecipazione di Antonio Marciano, Consigliere Regionale – Questore alle finanze.

All’iniziativa, che sarà presentata da Nicola Marano, presidente dell’associazione, interverranno: Emilia Vitale, assessore alla cultura e legalità del comune di Boscoreale, Michele Grimaldi, consigliere comunale di Scafati, Luigi Buffone consigliere comunale di Boscoreale, Ada Luongo, segretaria SPI-CGIL Boscoreale.  L’Associazione culturale “Il Melograno”  opera a Boscoreale dal Giugno 2003. “Questa iniziativa –spiega il presidente Nicola Marano – vuole dare vita a un ciclo di incontri e conferenze per riprendere sul territorio un confronto sociale, politico e culturale con tutta la cittadinanza”. Negli anni “Il Melograno” ha lavorato in sinergia con le scuole del territorio e con le principali Istituzioni. Recentemente è stata presente su temi di attualità e sentiti dai cittadini, quali la battaglia contro il caro assicurazioni RC auto, promuovendo petizione per l’apertura dei lavori alla stazione Circumvesuviana “Villa Regina” in Via Settetermini.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche