mercoledì 21 Febbraio 2024
HomeArte & CulturaMarcello Colasurdo e la Candelora, una mostra che apre il 1 febbraio

Marcello Colasurdo e la Candelora, una mostra che apre il 1 febbraio

Quella di Marcello Colasurdo con la Candelora di Montevergine è una storia d’amore lunga tutta una vita.

Alla sua MammaSchiavona, invocata con fede, Marcello ha affidato il mondo intero, per cui ha chiesto pace, per ogni cuore tormento dalla sofferenza, ha chiesto cura, per ogni escluso un abbraccio accogliente.

A questo uomo, amico, compagno di viaggio, dagli occhi sempre miti, è dedicata questa mostra curata da Rossella Orsi frutto di un’ ampia collaborazione tra fotografi che hanno ritratto Marcello in diversi momenti della sua vita, coordinati generosamente da Vincenzo Ciccarelli.

La mostra presentata il giorno 1 febbraio alle ore 20.00 al 📍Love Cafè, prima dell’inizio del concerto dedicato a Marcello, diverrà permanente dal 3 febbraio nell’atrio della Funicolare di Mercogliano, per accogliere ogni pellegrino diretto al Santuario di Montevergine.

L’evento è stato riconosciuto dalla Fiaf Federazione Italiana Associazioni Fotografiche – Circolo Fotografico AvellinoPHOTO. Si ringrazia Foto Diego per la fattiva collaborazione. Candelora Montevergine Candelora Montevergine 2024: Aspettando la luce.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche