venerdì 24 Maggio 2024
HomeComunicati stampa"Momenti di...festa" over 50

“Momenti di…festa” over 50

SANT’ANASTASIA. Il Centro Liguori si trasformerà, in occasione della festa della donna – domenica prossima, ore 19,00 – in un elegante locale per “Momenti di… festa”, con uno spettacolo di cabaret condotto dal noto artista Oscar Di Maio, che si esibirà in alcune comiche napoletane, coinvolgendo il pubblico di sole donne over ‘55 attraverso “Cicciotto”, il personaggio da lui creato e reso celebre in alcune trasmissioni televisive a diffusione regionale. Non mancherà buona musica classica napoletana, a cura del soprano Mariagrazia Buonagura. “Nata per ricordare un tragico evento, la festa della donna ai giorni nostri è molto attesa dalle organizzazioni femminili, per sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi che ancora oggi pesano sulla condizione della donna. In questo giorno dedicato alle donne – dice l’assessore alle politiche sociali, Assunta Cennamo – non possiamo non pensare a donne che soffrono in silenzio per le violenze a cui sono sottoposte quotidianamente, alle umiliazioni costrette a subire e alla solitudine in cui vivono. Raccogliendo la proposta dei Presidenti dei Centri Sociali è nato l’evento, che offrirà alle donne momenti per stare insieme, di serenità e distrazione da quelli che sono i problemi della quotidianità”. “Momenti di… festa”, dunque appositamente dedicati alle non più giovani, che sono invogliate a “staccare la spina” per regalarsi piacevoli ore di svago al Liguori, centro polivalente che normalmente ospita i diversamente abili, i ragazzi in disagio, l’unione non vedenti e gli sportelli di dialogo con l’utenza dell’Ambito 10. Per la serata tutta per loro, si sono mobilitati i tre Centri Sociali per anziani presenti sul territorio e le donne partecipanti saranno accolte da hostess dell’ITC Pacioli. “Il Centro Liguori e piazza Madonna dell’Arco sono i due luoghi cui abbiamo pensato per una festa della donna ad ampio raggio, rivolta a tutte le età, come occasione per dare alla comunità rosa di Sant’Anastasia – dice il sindaco, Carmine Pone – la possibilità di migliorare e rinsaldare i rapporti tra generazioni, vivendo insieme il paese, mediante eventi accoglienti e coinvolgenti, con lo sguardo rivolto anche alle turiste che arriveranno in piazza Madonna dell’Arco”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche