martedì 18 Giugno 2024
HomeAttualitàMonnezzopoli, il libro di Chiariello sarà presentato a Marigliano

Monnezzopoli, il libro di Chiariello sarà presentato a Marigliano

MARIGLIANO – Sarà presentato il 25 febbraio il libro “Monnezzopoli-La grande truffa” del giornalista Paolo Chiariello. Il manoscritto sarà presentata nella sala consiliare del comune di Mariglianoalle 17,30, ad organizzare l’evento il portale “CliccaMarigliano” con il patrocinio del Comune.
Che fine hanno fatto i duemila milioni di euro per l’emergenza rifiuti? Questa è la domanda che da anni tormenta i cittadini campani. A questo inquietante quesito risponde il giornalista. All’evento interverranno, oltre a Chiariello (premio Siani 2007, caposervizio di Sky Tg 24 e collaboratore di “Panorama”), anche il primo cittadino di Marigliano, Felice Esposito Corcione ed il dottor Alfredo Mazza, ricercatore, ricordato per lo studio (citato nel libro) “Il triangolo della morte italiano” pubblicato su Lancet-Oncology.
“Monnezzopoli- la grande truffa”, edito dal napoletano Tullio Pironti, si avvale anche della prefazione di Mario Orfeo, direttore del quotidiano “Il Mattino”. Nel libro si sviscerano gli aspetti giudiziari, camorristici, scientifici dell’emergenza rifiuti e della sua scia di economie sommerse e di morti.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articolo precedente
Articolo successivo

Articoli recenti

Rubriche