giovedì 13 Giugno 2024
HomeAttualitàOttaviano. "La montagna ci invita", tornano le escursioni sul Vesuvio

Ottaviano. “La montagna ci invita”, tornano le escursioni sul Vesuvio

OTTAVIANO. Torna “La montagna ci invita”. Escursione sul Vesuvio

Torna ad Ottaviano “La montagna ci invita”, l’escursione lungo i sentieri del Vesuvio organizzata dall’amministrazione comunale e dall’ufficio “verde pubblico” del Comune.
Appuntamento a sabato 27 aprile, per una passeggiata sul Somma Vesuvio e per riscoprire la straordinaria bellezza dei suoi paesaggi e l’immenso patrimonio naturalistico.
La partenza è prevista per le 10, da via Valle delle Delizie, nei pressi del ristorante Villa Giovanna. Da lì i partecipanti raggiungeranno Largo della Legalità, dove verrà celebrata la Santa Messa da tutti i parroci della comunità ottavianese. Le persone con disabilità saranno accompagnate da auto autorizzate. Seguirà un buffet, offerto da alcuni esercenti del posto.
“Anche quest’anno l’escursione avverrà nel pieno rispetto dell’ambiente: i rifiuti verranno differenziati e poi portati in città per essere smaltiti, lasceremo il territorio pulito come abbiamo sempre fatto. La nostra manifestazione vuole essere un invito ai cittadini a prendersi cura del Vesuvio, a considerare la nostra “montagna” una risorsa di inestimabile valore e a rispettarla sempre, isolando gli incivili”, spiega il consigliere delegato al verde, Vincenzo Caldarelli.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche