lunedì 20 Maggio 2024
HomeAppuntamentiPAESTUM: DJ DELTA AL DUM DUM REPUBLIC

PAESTUM: DJ DELTA AL DUM DUM REPUBLIC

Domenica 22 maggio 2022 ore 16 – Dum Dum Republic, via Laura Mare, Capaccio-Paestum (Salerno). Dj performer tra i più importanti turntablist italiani, party rocker e avido collezionista di vinili. Open Act con Dj Faustina, l’avvocata con la passione soul e funk Dal Funk, Soul, R’n’B, al Reggae, Latin, Afrobeat e Afrocuban, al sound più moderno di matrice trap/future dancehall/moombahton

PAESTUM (Salerno). La Black Music in tutte le sue sfumature, tra Funk, Soul, R’n’B, Reggae, Latin, Afrobeat e Afrocuban, Disco e House anni 90, Jazz e Blues, sarà protagonista al Dum Dum Republic domenica 22 maggio.

A dominare la consolle ritorna, a grande richiesta, direttamente dalla Sicilia, Dj Delta, uno dei più importanti turntablist italiani, dj performer e party rocker, producer, campione italiano e finalista mondiale del Red Bull Thre3Style 2016, ma soprattutto avido collezionista di vinili.

Il dancefloor inizierà a vibrare già dalle ore 16, con il warm up affidato all’energia incontenibile di Dj Faustina, la nostra avvocata con la passione per la musica che porta on stage le sue selezioni musicali soul & funk.

É uno spettacolo spinto verso la libertà come quello di Dj Delta, che spazia dall’hip-hop al reggae, al funky, al sound più moderno di matrice trap/future e dancehall/moombahton.

Artista poliedrico, Dj Delta unisce una profonda conoscenza musicale ad una tecnica avanzata di scratch e mixing, si distingue per lo stile serratissimo delle selezioni fatte di cambi, jugglins e mix molto rapidi. E “poco importa che si abbia in mano un plettro o un crossfader, l’importante è che sia buona musica”, insiste Delta, convinto che il dj sia ormai un musicista a tutti gli effetti e che “la musica sia fatta dalle persone e non dagli strumenti”.

Il giradischi non è più un oggetto per riprodurre musica, un elettrodomestico qualsiasi, ma viene reinterpretato come un vero e proprio strumento musicale.

“Una sfida”, per Delta, in una ricerca che l’ha portato a d ascoltare tutto ciò che riuscisse a rimediare. Protagonista della scena black siciliana da oltre 20 anni, Dj Delta ha collaborato con diversi gruppi hip hop nazionali e internazionali quali Barile+Gheesa, Big Joe & Johnny Marsiglia, Mr.Phil, Stokka&MadBuddy, Dj Double S, Adriano Bono e partecipato alla realizzazione di album e mixtape a tiratura nazionale. Esperto di musica funk, soul, hip hop e reggae, dalle origini ad oggi, sa muoversi trasversalmente costruendo live set sempre diversi.

Campione italiano e finalista mondiale del Red Bull Thre3Style 2016, la più spettacolare competizione fra DJs al mondo che ogni anno raduna i migliori performers di tutte le nazioni offrendo showcase mozzafiato. E’ stato il dj ufficiale degli Shakalab, collettivo di musica Reggae-HipHop con cui ha realizzato due album (“Duepuntozero” – 2016 e “Tutto Sbagliato” – 2014), e ha portato in giro per l’Italia coinvolgenti live show e attesissimi concerti. Nel 2015 pubblica insieme a DJ Double S il mixtape “ComboKlat”, una selezione che fonde hip hop e reggae impreziosita dalla partecipazione dei nomi di punta della scena reggae nazionale, come i Sud Sound System, i BoomDaBash, Mama Marjas, Brusco, e internazionale come Alborosie.

Avido collezionista di vinili e instancabile digger, è stato ospite di importanti manifestazioni come il Red Bull BC-ONE, il Tour the Forst, il Cici Film Festival, il Sunrise Festival, il PLAS, il Salina Doc Festival, e guest in alcuni fra i più importanti clubs italiani. Con la Catacomb Records ha pubblicato “Flight to Birdland”, mixtape che raccoglie il meglio degli standard jazz selezionati e mixati in turntablism’ style. Convinto che il dj sia ormai un musicista a tutti gli effetti, pensa che la musica sia fatta dalle persone e non dagli strumenti musicali: poco importa che si abbia in mano un plettro o un crossfader, l’importante è che sia buona musica. Attualmente i suoi set spaziano dai suoni classici dell’hip hop e del reggae al sound più moderno di matrice trap/future dancehall/moombahton.( RESPONSABILE COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA, Barbara Landi)

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche