sabato 13 Aprile 2024
HomeComunicati stampaPALLAVOLO B1 F. LUVO BARATTOLI ARZANO, TRE PUNTI PREZIOSI CONTRO IL...

PALLAVOLO B1 F. LUVO BARATTOLI ARZANO, TRE PUNTI PREZIOSI CONTRO IL CASTELLANA GROTTE

LUVO BARATTOLI ARZANO 3 – CASTELLANA GROTTE 1 (25-18; 25-17; 21-25; 25-23).

LUVO BARATTOLI ARZANO: De Siano 20, Piscopo (L), Passante 13, Aquino 12, Suero 5, Michelini 3, Palmese 21, Mautone. Non entrate: Rinaldi, Fusco, Dello Iacono, Putignano. All. Piscopo A.

Castellana: Alberti, Cipriani 15, Pisano (L), Liguori 13, Recchia (L), Vinciguerra 16, Civardi 18, Micheletto 8. Non entrate: Giannini, Pinto, Pavone, Di Carlo, Soleti. All. Ciliberti

Arbitri: Valeria Montauti di Latina e Marco De Orchi di Alatri

Note. Durata set: 23′; 56′; 25′; 28′. Battute sbagliate Arzano 4, Battute punto Arzano 6, Muri: 9. Battute sbagliate Castellana: 8; Battute punto: 6, Muri: 8.

ARZANO – Vittoria da tre punti per la Luvo Barattoli Arzano che respinge le insidie della gara con il Castellana Grotte al termine di un match lunghissimo e pieno di colpi di scena. Un match che questa volta ha visto la squadra di casa restare concentrata soprattutto nel finale quando una disattenzione di troppo avrebbe portato il match al tie-break.
In avvio sembra una serata tranquilla, pochi minuti e la squadra di casa è già avanti per 7-1, per coach Ciliberti è tempo della prima ramanzina.

Le pugliesi cominciano così a giocare e rientrano immediatamente nel match 8-8 costringendo al time-out anche Piscopo. Compreso che Castellana Grotte non è in gita di piacere, le arzanesi riprendono ad accelerare 20-12 fino a chiudere i conti con una schiacciata di Giovanna Aquino.

Nel secondo set il colpo di scena arriva sul punteggio di 7-10, viene rilevato un errore di posizione delle centrali del Castellana e, come da regolamento, vengono annullati tutti i punti realizzati in quella posizione dalle pugliesi. Dopo una lunga interruzione si riparte da 8-0 per l’Arzano che allunga e vince anche il secondo set.

Per il Castellana è tutt’altro che finita. Le ospiti non ci stanno a tornare a casa senza nessuna soddisfazione e sul 17-19 nel terzo set rompono l’equilibrio e sprintano verso la vittoria che arriva con il punteggio di 21-25.
Emozioni anche nel finale del parziale successivo con le padrone di casa che devono giocarsela fino alla fine prima di esultare 25-23 e importante passo in avanti in classifica.

La Luvo Barattoli è ora al quinto posto a quota 17, con due punti in meno di Messina ed uno in più di San Salvatore Telesino. Sabato prossimo di nuovo in casa, contro il Terrasini.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche