venerdì 14 Giugno 2024
HomeSportPallavolo femminile: la TUWE green wins guida il campionato

Pallavolo femminile: la TUWE green wins guida il campionato

SAN GIUSEPPE VESUVIANO – Partenza senza intoppi per la compagine di pallavolo femminile di San Giuseppe Vesuviano che milita nel campionato regionale di serie C. La TUWE Green Wins, dopo sette giornate, guida la classifica del girone B con diciotto punti ottenuti in sette gare: media play-off. Le atlete guidate da coach Tanzarella non si sono mai fermate. La prima gara è stata disputata contro il Volley Ball Scisciano. Pronti-via e le ragazze della TUWE Green Wins raccolgono il primo 3-0, risultato pieno e interessante. La settimana successiva è la volta del New Volley Gricignano. Le avversarie tentano di resistere, ma non vanno oltre la conquista di un solo set: 1-3 a favore delle bianco-verdi. Arrivano incontri più difficili e le ragazze sangiuseppesi cedono un punto al Vico Equense, diretta concorrente, ed uno alla Libertas Sorrento. Tornano alla vittoria piena con la Cofimar Battipaglia (3-1) altra diretta concorrente alle prime posizioni in classifica. Ancora un piccolo intoppo con lo Sparanise, a cui cedono un punto (2-3), fino al match di questa settimana contro il GS Angri, in cui le Green Wins, padrone di casa, tornano ad imporsi per 3-1, vincendo e convincendo. Dopo il mezzo passo falso di Sparanise, le ragazze vesuviane hanno saputo rendere nuovamente inarrestabile il proprio ritmo di gioco. Un solo calo di concentrazione ha consentito alle volenterose angresi di far proprio un parziale con pieno merito. La società, contenta per i risultati finora ottenuti, non nasconde entusiasmo e fiducia. Se la condizione psico-fisica delle atlete dovesse avere continuità durante l’intero arco della stagione, si potrebbe cominciare seriamente a fare un pensiero ai play-off che porterebbero direttamente in serie B. La promozione è un passaggio obbligato per far sì che a San Giuseppe Vesuviano possa tornare una pallavolo di alta qualità.

Paolo La Manna

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche