lunedì 26 Luglio 2021
HomeAttualitàPalma Campania. È nato il mega parco urbano: “Parco delle Nuvole”

Palma Campania. È nato il mega parco urbano: “Parco delle Nuvole”

Si chiama “Parco delle Nuvole” il nuovo e funzionale parco urbano di Palma Campania, in località Gorga, che ieri è stato inaugurato e già da oggi viene frequentato da centinaia di cittadini. Ad annunciare il nome è stato il sindaco Nello Donnarumma, che ha letto una lettera inviatagli da un bambino: “ho sempre immaginato che sulle nuvole c’è la casa dei sogni, per questo vorrei come nome Parco della Nuvole”, ha scritto al sindaco il piccolo Antonio.

Il primo cittadino aveva lanciato un sondaggio sui social e in tanti avevano partecipato inviando proposte.

All’inaugurazione di ieri sono intervenuti moltissime persone, insieme ai rappresentanti dell’amministrazione comunale. Dopo gli interventi del consigliere comunale Giacomo Pesce e dell’assessore Luigi Albano, è toccato al sindaco provvedere al taglio del nastro: “Abbiamo raggiunto un traguardo straordinario, ma non ci fermiamo: vogliamo continuare a realizzare una cittadina a misura d’uomo, capace di essere accogliente per tutti”, ha commentato Nello Donnarumma.

Il “Parco delle Nuvole”  è un parco grande circa 8000 metri quadrati, realizzato con fondi comunali, che ospita decine di giostrine e aree ludiche, con diversi giochi inclusivi. Il parco sorge a ridosso della prima area industriale di Palma Campania, in un terreno individuato per il verde attrezzato

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti