domenica 14 Aprile 2024
HomeArte & CulturaPoesia è… Rinascenza, appuntamento a Pollena Trocchia

Poesia è… Rinascenza, appuntamento a Pollena Trocchia

Pollena Trocchia. Sarà la nota poetessa romana Lucianna Argentino l’ospite del secondo incontro 2024 della Rassegna “Poesia è… Rinascenza”, che si svolgerà sabato prossimo 9 marzo alle ore 19.15 nella Congrega del SS. Sacramento in Trocchia, sede storica della rassegna grazie alla disponibilità e all’accoglienza del Priore, il dottor Andrea Sannino.

La Rassegna dunque prosegue a vele spiegate, accogliendo le voci poetiche più significative attualmente presenti a livello nazionale e anche internazionale. Lucianna Argentino, nata a Roma nel 1962, è autrice di moltissimi testi di poesia e vincitrice di importanti concorsi letterari. Il 9 marzo interverrà con il suo recente libro dedicato al silenzio in poesia, dal titolo “La parola in ascolto”, Manni Editore. Sarà introdotta, dopo i saluti di rito, da Melania Mollo e Giuseppe Vetromile, curatori della Rassegna.

Come di consueto, anche questo incontro verrà arricchito dalle altre espressioni artistiche, grazie agli interventi musicali di Roberto Sorrentino, ed alle esposizioni pittoriche dell’artista Anna Malasomma.

Si ringrazia per la preziosa collaborazione Luigi Russo, maestro dell’Arte Sacra e presepiale, e il Blog “Informiamo Pollena Trocchia”.

L’ingresso è libero, è invitata la Cittadinanza.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche