venerdì 23 Aprile 2021
HomeAppuntamentiA Pomigliano un convegno organizzato dai cassintegrati Fiat sulla crisi

A Pomigliano un convegno organizzato dai cassintegrati Fiat sulla crisi

POMIGLIANO d’ARCO. Ogni giorno falliscono 32 aziende, altre “scappano” all’estero, la colpa è dell’euro? “E’ arrivato il momento di discuterne”, spiegano i promotori del convegno che si terrà venerdì 28 marzo alle ore 18 presso l’aula consiliare del Comune di Pomigliano d’Arco. Ad organizzarla i lavoratori cassintegrati Fiat e parteciperanno:
– Paolo Becchi prof. Ordinario di filosofia del diritto.
– Amendola Marcelo segretario regionale Cub.
– Claudio Cominardi deputato M5S componente commissione Lavoro
– Sergio Puglia senatore M5S componente commissione Lavoro
– Tommaso Sodano vice-sindaco di Napoli.
– Raffaele Russo sindaco di Pomigliano d’Arco.
– Don Peppino Gambardella parroco Chiesa San Felice.
Modera : Tommaso Pirozzi operaio cassintegrato Fiat.
Saluti : Luigi Di Maio vice-presidente Camera dei Deputati>

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti