martedì 16 Aprile 2024
HomeAppuntamentiPresentazione esclusiva di Caprisius Gin, primo distillato ufficiale dell’isola di Capri

Presentazione esclusiva di Caprisius Gin, primo distillato ufficiale dell’isola di Capri

Caprisius, il primo distillato ufficiale dell’isola di Capri, sarà presentato martedì 17, alle 18.00, sulla Terrazza panoramica di Villa Hibiscus a Tragara, con una degustazione aperta a tutti gli ospiti dell’isola.

Caprisius Gin, prodotto da Limited Capri, raccoglie la vera essenza di una terra mitica e nasce dalla voglia di esprimere profumi e sapori di Capri in una elegante ed unica bottiglia che racchiude le fragranze più intime dell’isola: dal timo al ginepro, al limone, alla maggiorana, fino al sale marino.

Un viaggio sensoriale nei sentieri impervi, dai boschi alla scogliera, fino ad arrivare al largo dei faraglioni, simbolo eterno di questo paradiso.

Tutti i botanicals tipici dell’isola vengono coltivati e raccolti a Capri per poi essere distillati separatamente ed infine inebriati dalla brezza marina che ne diventa il suo tratto distintivo, per un’esperienza gustativa unica nel suo genere.

Caprisius è un gin premium 100% italiano si presenta trasparente e limpido, aprendo la sua preziosa bottiglia sprigiona tutti i profumi caratteristici di Capri con sensazionali richiami alle erbe spontanee dell’isola ed al profumo del mare.

Massima espressione di sapidità, gusto, delicatezza e morbidezza. In esso si identifica lo spirito di Capri. Caprisius gin è prodotto con il metodo Compound: tecnica che permette di creare prodotti di altissima qualità.
È un prodotto versatile a 360° con i suoi 5 grammi di sale per litro è particolarmente adatto alla miscelazione moderna, all’uso in cucina ed al food pairing.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche