domenica 23 Giugno 2024
HomeFacimm Ammuin!Prima mostra di arte presepiale a Nola

Prima mostra di arte presepiale a Nola

NOLA. Si terrà dal 15 dicembre al 6 gennaio la prima mostra di arte presepiale. L’evento si innesta in un’ottica di valorizzazione e recupero della tradizione cristiana del Natale e della sua principale rappresentazione artigianale. Pertanto, l’assessorato ai Beni Culturali invita le famiglie, i bambini, gli artisti e gli artigiani a partecipare portando le proprie opere presso l’atrio della Chiesa dei SS. Apostoli in via San Felice, dove poi resterà allestita la mostra, nei giorni lunedì e martedì 10 e 11 dicembre dalle ore 18 alle ore 20. I presepi potranno essere ammirati fino all’Epifania, giorno in cui verranno premiate le tre opere che saranno ritenute più meritorie. “Con questa iniziativa – dichiara l’assessore ai Beni Culturali Arturo Cutolo – ci poniamo un duplice obiettivo, restituire alla città un luogo, la Chiesa dei SS. Apostoli, e creare un appuntamento che coinvolga e appassioni i cittadini per vivere insieme lo spirito del Natale”. “La mostra dei presepi – commenta il sindaco Felice Napolitano – è uno degli appuntamenti del cartellone di eventi dell’iniziativa “Natale a Nola” che la nostra amministrazione comunale ha varato, con la collaborazione della curia vescovile, per permettere a tutti di godere di spettacoli e iniziative gratuite in occasione delle festività natalizie”.

Mina Spadaro

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche