giovedì 8 Dicembre 2022
HomeAttualitàPronto il nuovo Pronto Soccorso di Nola, giovedì l'inaugurazione

Pronto il nuovo Pronto Soccorso di Nola, giovedì l’inaugurazione

NOLA. Pronto il nuovo Pronto Soccorso del Santa Maria della Pietà di Nola, sarà inaugurato dal Vescovo Beniamino Depalma giovedì mattina, 24 luglio alle 10.

Il Vescovo Beniamino Depalma benedirà la nuova struttura tanto attesa dai cittadini dell’area. Alla cerimonia parteciperanno il direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud Maurizio D’Amora, i direttori sanitario Giuseppe Russo e amministrativo Salvatore Panaro, i rappresentanti delle istituzioni nazionali, regionali e comunali. Il nuovo pronto soccorso adotterà, sul piano organizzativo, lo schema del triage (accesso in base ai codici di gravità).

“Abbiamo investito molto sul nuovo reparto – afferma il direttore generale dell’Asl Napoli 3 Maurizio D’Amora – non solo perché dopo la chiusura del pronto soccorso di Pollena Trocchia si è registrato un’impennata delle prestazioni presso la struttura di emergenza urgenza di Nola con circa 70mila accessi all’anno, ma anche perché sapevamo e sappiamo che si tratta di una risposta attesa dai cittadini e dalle amministrazioni locali dell’area. Malgrado i vincoli imposti dal piano di rientro voluto dalla Regione Campania, al presidio di Nola vengono assicurate tutte le risorse necessarie al corretto funzionamento, così come avviene per tutte le altre strutture dell’Asl Napoli 3 Sud”.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti