venerdì 14 Giugno 2024
HomeCultura e SpettacoliQuando la musica supera la passione

Quando la musica supera la passione

NAPOLI: “Se provi a volare…” interpreta una nota canzone e questo è il cavallo di battaglia di Gino Farinelli, un giovane che inizia la sua scommessa verso il mondo della musica.


Scoprire di avere un talento, vivere nei vicoli di Napoli e invece di cercare il rinomato riscatto, quello ormai diventato di moda, voler iniziare a volare in alto cercando di realizzare il suo grande sogno “cantare” . La musica come colonna sonora di vita, una passione grande quanto il mondo, e due amici che lo accompagnano, Geppy e Tony che rappresentano per lui la chiave dei suoi sogni ed ecco che il sogno diventa realtà. E poi chi l’ha detto che i sogni non si avverano? “La mia musica è per prima un divertimento e poi la realizzazione di un sogno che sin da piccolo cerco di realizzare ed ora inizio a vedere i grandi risulti di una grande fatica”. Porte che si chiudono e senza mai demordere, due occhi azzurri come il mare che fanno da metafora alla sua infinita voglia di diventare grande. Ma è pur vero che chi crede davvero nei sogni è già a metà dell’opera. A breve il suo primo album e nel frattempo il 21 Luglio mega concerto al Laghetto Massimo Troisi di Napoli. E per un giovane i cui veri valori sono dettati dal rispetto, l’amicizia e la famiglia facile è rendere tutto questo una dolce melodia da ascoltare. Per infoline: 3389698177.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche