sabato 26 Novembre 2022
HomeAttualitàSant'Anastasia. Nas a scuola per il controllo del cibo: tutto risulta regolare

Sant’Anastasia. Nas a scuola per il controllo del cibo: tutto risulta regolare

SANT’ANASTASIA. Controllo dei Nas nei locali della scuola elementare e dell’infanzia di corso Umberto e via Strettola. Sia i locali che i pasti somministrati ai bambini sono risultati a norma di legge.

Molte preoccupazioni  ieri sono sorte, da parte dei genitori,  per un controllo dei NAS (Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dell’Arma) nei locali della scuola primaria di corso Umberto e dell’infanzia in via Strettola, del primo comprensivo Tenente Mario De Rosa. Tutto però è risultato nella norma, sia per lo stato igienico degli ambienti frequentati quotidianamente dai piccoli studenti e sia per quanto riguarda le condizioni dei pasti somministrati ai bambini dell’asilo. Anche per i requisiti igienici, di conservazione e di etichettatura del cibo non sono emerse irregolarità.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti