domenica 26 Settembre 2021
HomeNewsSaviano, servizio civile nazionale: 3 progetti e 30 selezionati. Ecco le graduatorie

Saviano, servizio civile nazionale: 3 progetti e 30 selezionati. Ecco le graduatorie

Le domande sono scadute il 17 giugno scorso. La durata del servizio è di 12 mesi. Ai volontari spetterà un rimborso mensile di € 433,80. Alla selezione hanno presentato domanda i giovani che abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età. I ragazzi selezionati inizieranno i progetti presumibilmente entro il 10 gennaio 2018.

Sono state pubblicate oggi da Amesci le graduatorie inerenti ai progetti di servizio civile per l’anno 2017/2018. In totale per il comune di Saviano sono 3 i progetti: “Il futuro in rete”, “Regi lagni”, “Una terza età da vivere”. Ciascun progetto prevede l’impiego di 10 unità.

I progetti. 

Il progetto “Il futuro in rete” promuove un’ informazione mirata per i giovani italiani e stranieri su opportunità formative, lavorative e culturali, nonché sul corretto esercizio dei propri diritti, orientando la scelta verso l’accesso ai servizi più adeguati. Il progetto ha come obiettivo quello di agire in supporto dei giovani che costituiscono le fasce vulnerabili della società, ed è volto a soddisfare le necessità di ricevere e utilizzare in modo funzionale le informazioni sulle opportunità formative, professionali e di momenti di aggregazioni proposti dal territorio, migliorando così le condizioni materiali, psicologiche e sociali dei soggetti.

Il progetto progetto ”Regi Lagni” ha per scopo la riduzione degli sversamenti abusivi, gli incendi dei rifiuti mediante una azione di vigilanza che mira al contenimento degli illeciti.

L’obiettivo generale del progetto “Una terza età da vivere” è quello di migliorare il benessere psichico, fisico e sociale della persona anziana e del nucleo famigliare, agendo sul contesto di vita, attraverso attività che alleggeriscano il carico assistenziale delle persone ad esso deputate e favorendo processi di socializzazione, integrazione e interazione nella società civile. Il progetto agirà su due livelli: incrementare il numero di ore delle prestazioni del servizio socio-assistenziale e favorire momenti di aggregazione e socializzazione allo scopo di sconfiggere la solitudine e l’isolamento.

Ecco i nomi delle persone che hanno superato la selezione:

Progetto “Il futuro in rete” – 10 selezionati su 31 candidati:

1. PIZZA DANIELA 08/01/1998
2. ROSSI ROSSELLA 18/08/1993
3. CASTALDO TUCCILLO ANIELLO 18/03/1997
4. RICCIO ALMA 13/03/1990
5. LA MARCA LUCIA 23/02/1994
6. ARIA MICHELA MIRIAM 24/05/1992
7. MAURO CAROLINA CARMINA 18/07/1997
8. BUONAIUTO CLEMENTINA 15/12/1994
9. PIZZA PASQUALE 04/01/1992
10. NAPOLETANO CARMINE 29/06/1998

Progetto “Regi Lagni” – 10 selezionati su 31 candidati:

1. D’AMICO VALENTINA 08/11/1989
2. SASSO MARIO 11/09/1990
3. NAPOLITANO ORESTE 24/09/1997
4. TUFANO SALVATORE 09/04/1991
5. MASCIA CARMELA 23/06/1992
6. NAPPI ANTONIO 22/02/1994
7. FRANZESE SONIA 11/03/1989
8. DI LORENZO EMILIA 16/09/1991
9. TAMBURRO ROCCO MATTEO 08/03/1999
10. BERACCI ANTONIO 24/09/1998

Progetto “Una terza età da vivere” – 10 selezionati su 13 candidati.

1. PICCOLO PAOLA 01/04/1996
2. SASSO MICHELA 17/09/1996
3. ESPOSITO GIANLUIGI 17/08/1990
4. CORCIONE CHIARA 23/02/1995
5. AMATO MARIAMICHELA 26/10/1993
6. COPPOLA TONIA 01/04/1993
7. VITALE FILOMENA 17/10/1996
8. D’AVINO GIUSEPPINA 09/11/1991
9. CACCAVALE ERASMO 16/02/1992
10. ALLOCCA TERESA 13/02/1992

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti