lunedì 4 Marzo 2024
HomeSportScafati basket vittoria al cardiopalma, battuta Treviso allo scadere

Scafati basket vittoria al cardiopalma, battuta Treviso allo scadere

di Massimo Caldieri

Quella di stasera, al Palamangano, è stata una partita vietata ai deboli di cuori.
Nella diciottesima giornata del Campionato di Basket di Serie A – Scafati dopo l’amara sconfitta in quel di Pistoia – batte l’ottima Treviso.

Gli uomini di Boniciolli dominano per i primi tre quarti, raggiungendo il vantaggio di +19.
Nell’ultimo quarto invece, Scafati in totale balia dei trevigiani che si portano sul 93 pari a dodici secondi dalla fine.
Nella penultima azione, Gentile con un tap-in sigla il 95-93. Sul ferro invece la tripla da centrocampo di Treviso allo scadere.

Scafati, rivede la zona play off portandosi a 18 punti in classifica.
Prossima gara, domenica 4 febbraio sempre in casa contro Pesaro.

Tabellini:

GIVOVA SCAFATI: Cavaliere n. e., Sangiovanni n. e., Gentile 15, Mouaha 2, Pinkins 19, Rossato 7, Logan 9, Robinson 24, Rivers 16, Nunge, Pini, Strelnieks, Gamble 3. Allenatore: Boniciolli Matteo. Assistenti Allenatori: Ciarpella Marco, Costagliola Di Fiore Massimo.

NUTRIBULLET TREVISO: Bowman 21, Zanelli 4, Harrison 27, Torresani 2, Faggian, Robinson 4, Scandiuzzi n. e., Mezzanotte 2, Allen 10, Camara, Olisevicius 19, Paulicap 4. Allenatore: Vitucci Francesco. Assistenti Allenatori: Morea Alberto, Consoli Mattia.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche