venerdì 24 Maggio 2024
HomeAppuntamentiTango Argentino, lezione open gratuita il 23 e il 30 settembre

Tango Argentino, lezione open gratuita il 23 e il 30 settembre

CERCOLA. Tango Argentino, il 23 e il 30 settembre vieni a provare la magia di una danza intrisa di emozioni. A partire da questa sera, alle ore 20, partirà il corso serale con lezione prova gratuita, all’associazione “Romeo e Giulietta”, in via Europa, 13.

A guidare il corso Valeria Di Dato: “Il tango è una danza popolare nata dalla voglia e dal bisogno dei nostri emigranti di stare in compagnia e condividere la tristezza della lontananza e della delusione. Il tango è definito la danza dell’abbraccio e della condivisione, condivisione di un abbraccio appunto, del proprio spazio, della fiducia, del rispetto, del gioco. Proprio per questo – spiega – il tango è utilizzato come terapia relazionale ed anche motoria richiedendo infatti molta coordinazione affinché due persone possano camminare insieme abbracciati senza mai pestarsi i piedi. L’abbraccio, al giorno d’oggi dove imperversa la solitudine, è terapeutico e consolatorio”.

Per info e contatti: 081/8943449

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche