lunedì 26 Febbraio 2024
HomeComunicati stampaTDR Aequilibrium Cup 2023: Finisce la spedizione della Campania

TDR Aequilibrium Cup 2023: Finisce la spedizione della Campania

La rappresentativa maschile allenata da Monfreda centra il 14° posto, mentre la femminile di Piscopo migliora il risultato del 2022: 9° posto. Pasciari: “Oggi finisce e comincia un nuovo percorso, la Campania ha margini di crescita”.

Si è chiuso per le rappresentative campane il Trofeo delle Regioni 2023, tenutosi a Campobasso. Vittorie per Lombardia nel maschile (3-1 sul Veneto) e il Lazio nel femminile (3-2 sulla Lombardia). Definite nella giornata di venerdì 30 giugno le posizioni delle selezioni della Campania: 9° posto per la selezione femminile allenata da coach Antonio Piscopo, 14° posto per la maschile di Massimo Monfreda. Entrambe le selezioni partivano dalla Pool A.

TORNEO FEMMINILE
Accompagnati dal consigliere regionale Luigi Saetta e allenate dal coach Antonio Piscopo (1° allenatore) e Raffaele Donnarumma (vice), le ragazze della rappresentativa campana, inserite nel Pool A, esordiscono martedì 27 giugno nel girone con Lombardia e Puglia. All’esordio arriva una sconfitta per 2-0 contro le lombarde, ma la successiva vittoria col medesimo risultato contro le pugliesi permette alle ragazze di Piscopo di restare nella Pool A e sperare in piazzamento tra le prime 8. Tuttavia i due gironi della Seconda Fase non portano successi. Nei match del mercoledì, nonostante 4 set tutti oltre il muro dei 20 punti, le ragazze di Piscopo cedono 2-0 contro Veneto e Liguria. Nelle gare del giovedì, le campane sfiorano l’impresa contro l’ Emilia Romagna (vittoria nel primo set, poi rimonta emiliana 1-2 al tie-break), poi cedono contro il Lazio (2-0).
Le finali per il piazzamento 9°-13° posto del venerdì mettono l’Abruzzo sul cammino della Campania, che vince 2-0 (25-22, 25-16) e vola in finale contro la Sardegna (vittoriosa contro le Marche). Le ragazze di Piscopo si ripetono: primo set combattuto (25-23) poi dominano nel secondo (25-17), conquistando un meritato 9° posto. Migliorato il risultato del 2022 (13° posto).

TORNEO MASCHILE
Accompagnati dal consigliere federale Ernesto Avitabile e seguiti dai coach Massimo Monfreda (1° allenatore) e Michele Leone (vice), i ragazzi della rappresentativa campana, inseriti nel Pool A, esordiscono martedì 27 giugno contro Trentino e Marche. La doppia sconfitta nella prima giornata (entrambe per 2-0) costringe la selezione maschile alla Seconda Fase nel Pool B. Nelle gare di mercoledì e giovedì arrivano 3 vittorie (tutte per 2-0 contro Basilicata, Liguria e Valle ‘Aosta) e 1 sconfitta 0-2 contro l’Alto Adige. Avversaria che i campani si ritrovano anche nel gironcino finale per il piazzamento 13°-15°, ma stavolta i ragazzi di Monfreda vincono in rimonta 2-1 (16-25, 25-19 e 15-13). La sconfitta 0-2 contro Piemonte (stesso parziale 21-25) piazza la Campania al 14° posto.

STAFF
Al seguito della spedizione campana, c’erano il presidente della Fipav Campania, Guido Pasciari, il consigliere del CR Campania Umberto Capolongo, i presidenti territoriali Carmine Menna (CT Napoli), Massimo Pessolano (CT Salerno), Gaetano Cinque (CT Caserta) e Stefano Aquino (CT IrpiniaSannio). Hanno fatto parte della spedizione i tecnici Antonio Palermo, Manuel Santagata (per la maschile) e Giuseppe Preziosi (per la femminile), il fisioterapista Antonio Lauro, i factotum Luca Varriale e Michele Russo.

DICHIARAZIONI
Ecco le dichiarazioni del presidente della Fipav Campania, Guido Pasciari, al termine del torneo: “La stagione agonistica 2022-23 si è chiusa a Campobasso con il più importante torneo giovanile d’Italia. Prenderne parte è sempre un’esperienza unica, fondamentale per il percorso di crescita di questi ragazzi. I risultati sportivi sono stati buoni ma non possiamo accontentarci: l’obiettivo è portare stabilmente le nostre selezioni tra le prime otto d’Italia. Per farlo abbiamo seminato tanto: i protocolli scolastici, i momenti di alta formazione dei nostri allenatori e, novità di quest’anno, l’introduzione del Club Campania. I frutti li raccoglieremo nel tempo. Oggi comincia ufficialmente un nuovo “anno agonistico”, il mio invito per chi ama e vuole veder crescere questo sport in Campania è una citazione rivisitata di Alfieri e spero diventi anche il vostro motto: Volli, e sempre volli, e fortissimamente volley”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche