sabato 13 Aprile 2024
HomeCultura e SpettacoliTi aspetto all'altare, tutto esaurito per Tony Colombo

Ti aspetto all’altare, tutto esaurito per Tony Colombo

NAPOLI. Tutto esaurito per il concerto di Tony Colombo “Ti aspetto all’Altare”: un vero e proprio “one man show” .Sul palco Franco Riccardi, Angelo Famao, Gianni Sperti e Stefano De Martino che si improvvisa neomelodico

Si è svolto ieri sera presso il Teatro Palapartenope di Napoli il concerto del noto cantante neomelodico Tony Colombo: “Ti aspetto all’Altare”, questo il nome dell’evento omonimo al singolo il cui video è stato visualizzato su Youtube da più di 25 milioni di fan. Non un concerto nel senso stretto del temine, ma vero e proprio “one man show” durante il quale sono intervenuti tanti amici di Tony Colombo, appartenenti al mondo della musica e dello spettacolo, che hanno dato vita a esilaranti gag, divertenti interviste, momenti musicali e danzanti, il tutto incorniciato da un futuristico allestimento. L’apertura dell’evento è stata affidata al giovane Angelo Famao, definito come la “digi-evoluzione” del cantante neomeolodico in quanto anche lui, come il suo mentore (ovvero Colombo), è seguitissimo sui social. A metà evento è intervenuto il famosissimo cantautore Franco Ricciardi (David di Donatello) che con Tony ha condiviso il palco per scambiare quattro chiacchiere e, ovviamente, cantare. E’ stata poi la volta del ballerino e conduttore Stefano De Martino, prossimo alla presentazione della nuova stagione del programma “Made in Sud”, che con Tony ha scherzato improvvisandosi neo-melodico. Infine il ballerino e personaggio televisivo Gianni Sperti, amico della coppia “Tony e Tina”, è salito sul palco per complimentarsi con l’amico cantante e salutare il pubblico. Gremitissimo di fan il teatro, presenti tra loro anche tanti altri personaggi dello spettacolo, youtuber, influencer, lo stilista Ferdinand che ha vestito la futura moglie di Tony Colombo, ovvero Tina Rispoli, con uno sfavillante vestito lungo (sarà una sua creazione anche l’abito da sposa che Tina indosserà il giorno del matrimonio, ovvero il 28 marzo).

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche