mercoledì 24 Aprile 2024
HomeComunicati stampaVolley. Afragola vince la prima edizione della Supercoppa Campania di serie...

Volley. Afragola vince la prima edizione della Supercoppa Campania di serie C

PalaRaffaella di Calvizzano gremito e finale spettacolare: il team di coach Girardi centra il suo primo trofeo stagionale battendo il Napoli Pallavolo (3-0) nel remake della finale di Coppa Campania. Pasciari: “Vedere tutto questo entusiasmo ha ripagato i nostri sforzi per l’organizzazione di questo nuovo trofeo”.

Calvizzano. Si chiude nel modo più spettacolare la stagione di Serie C maschile 2022-23 con l’ennesimo faccia a faccia stagionale tra le Napoli Pallavolo e Afragola Volley, neopromosse in serie B e già finaliste della Coppa Campania lo scorso gennaio a Telese Terme. Ma se allora fu Napoli ad aggiudicarsi il trofeo, stavolta è stata l’Afragola Volley ad avere più fame e a portare a casa con merito la prima edizione della Supercoppa Campania.

IL MATCH L’Afragola Volley parte a razzo e nel primo set domina 25-14, mettendo subito in chiaro le cose: se Napoli vuole centrare il famoso “triplete” stavolta dovrà sudare le proverbiali sette camicie. Nel secondo parziale la risposta del team di Colarusso non si fa attendere: azzurri avanti fino al 13-10, ma Tartaglione e compagni confezionano la rimonta e portano a casa anche il secondo set 25-20. Il destino sembra segnato, maviene fuori un terzo e ultimo set emozionante, con un punto a punto che ricorda a tutti che ad affrontarsi ci sono le due migliori compagini regionali. Quando tutto sembra rimandato al quarto set (Napoli avanti 22-20), il colpo di coda di Afragola, trascinata da un Tartaglione tirato a lucido (due ace nel finale), mette il sigillo sul match: 25-23. La Supercoppa Campania è di Afragola.

DICHIARAZIONI Le parole del coach dell’Afragola Volley Domenico Girardi: “Ringrazio Calvizzano per l’ospitalità e la Fipav Campania per averci dato questa ulteriore manifestazione. Il Napoli Pallavolo ha meritatamente vinto sia il campionato sia la Coppa Campania. Noi per battere la migliore squadra della stagione dovevamo fare e abbiamo fatto una partita sontuosa. I ragazzi sono stati straordinari, il mio staff (Affinito, Ruggiero, Barbarino, Ciaramella) sono stati fantastici. Ma il mio ringraziamento va alla persona che ha reso possibile tutto questo: il nostro presidente Natale Petrellese, che in questo periodo è lontano per motivi familiari. Gli siamo vicini e la vittoria è tutta per lui”.

Le parole del presidente della Napoli Pallavolo Gerardo Amato: “Amareggiato per la sconfitta e dispiaciuto di non aver disputato questa competizione con la squadra al completo ma soddisfatto per la splendida annata trascorsa. Mi complimento con gli avversari che ci hanno creduto più di noi. Ringrazio la Fipav Campania e la società Calvizzano Volley per l’ospitalità e l’organizzazione dell’evento”.

PREMIAZIONI Le due società sono state premiate alla presenza del presidente del CR Campania Guido Pasciari, del consigliere regionale Gino Saetta, dal presidente territoriale Carmine Menna (CT Napoli), della dirigenza del Calvizzano Volley che ha organizzato l’evento.

Le parole del presidente della Fipav Campania Guido Pasciari: “Nuova coppa, nuove emozioni. Che si vanno a sommare a quelle già vissute in Coppa Campania e che ci ripagano per tutti gli sforzi che il Comitato ha fatto per mettere in piedi questa nuova manifestazione. Stasera il PalaRaffaella pieno e festante ci ha riempito il cuore”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche