mercoledì 22 Maggio 2024
HomeAppuntamentiVulcano Buono, il mese sociale: solidarietà e sensibilizzazione sul femminicidio

Vulcano Buono, il mese sociale: solidarietà e sensibilizzazione sul femminicidio

Venerdì 23 Novembre, tra i negozi e i corridoi del centro commerciale Vulcano Buono, Nola – NAPOLI, continua il “Mese Sociale”, il progetto di solidarietà, sensibilizzazione sul femminicidio e violenza contro le donne, tramite due iniziative: la “Spesa Sociale” e l’evento ART V/S VIOLENCE.

I clienti di Vulcano Buono sono invitati a partecipare alla “Spesa Sociale” che consiste
nell’acquistare un bene a loro libera scelta e consegnarlo al punto di raccolta all’interno del
centro commerciale.

L’iniziativa è organizzata dal Forum Terzo Settore Agro Nolano con il MO.V.I (Movimento
di Volontariato Italiano), in partnership con Vulcano Buono e si ispira alla tradizione del
“caffè sospeso” napoletano. I due enti raccoglieranno i prodotti e provvederanno poi a
distribuirli alle associazioni che si interessano di famiglie disagiate, minori a rischio,
anziani ed immigrati.

Durante il week end i volontari delle associazioni e delle cooperative interessate saranno presenti presso Vulcano Buono con i loro stand tutto il giorno. Forum Terzo Settore Agro Nolano e MO.V.I. hanno dato il via ad una sorta di esperimento di solidarietà urbana sociale, al fine di realizzare un programma di aiuto rivolto alle situazioni critiche nel territorio dell’agro nolano. La “Spesa Sociale” promuove infatti il concetto di dignità delle famiglie che vivono momenti di difficoltà, cercando di sostenerle ed intervenendo attivamente sulle problematiche legate all’educazione alimentare e sui fattori occupazionali.

Nell’ambito di questo progetto, e in occasione della Giornata Mondiale Contro la
Violenza sulle Donne, domenica 25 novembre, alle ore 18.00, a Vulcano Buono in
Piazza Capri si terrà “ART V/S VIOLENCE“; un programma di entertainment di teatro,
poesia, yoga della risata e musica, volto a sensibilizzare l’opinione pubblica e a
combattere la violenza in generale e contro le donne, quale violazione dei diritti umani.
Lo spettacolo è un susseguirsi di poesie, monologhi e canzoni che fanno riflettere lo
spettatore sull’argomento trattato.

Esercizi di yoga della risata e meditazione porteranno la platea a combattere i propri stress e le violenze interne.

Il programma ART V/S VIOLENCE è realizzato con la partecipazione delle Associazioni “Il
Teatro degli Assurdi” e “Peter Pan Partenopeo” e con il Patrocinio Morale del Forum Terzo
Settore Agro Nolano e della Federazione Provinciale MO.V.I.
Il “Mese Sociale” di Vulcano Buono è senza dubbio un modo costruttivo di far fronte ad
una grave problematica, sempre più diffusa purtroppo e alla quale la collettività va
sensibilizzata ed educata. A tal proposito gli appuntamenti del centro commerciale
incentrati su questa importante questione, sono assolutamente da condividere e da non
perdere, per non accantonare il focus su una questione tanto rilevante quanto grave.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti

Rubriche