martedì 5 Marzo 2024
HomeSenza categoria10 anni fa moriva l'ex sindaco de Siervo, il ricordo di Di...

10 anni fa moriva l’ex sindaco de Siervo, il ricordo di Di Sarno

Somma Vesuviana. Sono trascorsi 10 anni dalla morte dell’ex sindaco Francesco de Siervo. Apprezzato amministratore di Somma Vesuviana, dove giunse negli anni ’60 come commissario prefettizio e poi rimase per molti anni come sindaco. L’ultima elezione nel 1997.
“La nascita della nuova giunta arriva nel giorno in cui cade il decimo anniversario della scomparsa del Commendatore Francesco de Siervo, storico sindaco amatissimo dalla sua gente”, commenta il sindaco Salvatore Di Sarno, “che intuì subito la centralità della scuola nel rilancio dell’Italia. Una figura storica ed ai ragazzi di oggi dico che queste personalità hanno dato molto, fatto molto anche per il loro futuro. De Siervo riuscì a trasformare Somma Vesuviana in un vero paese, dando servizi che non c’erano, creando scuole, strade, strutture. Fu il sindaco che a cavallo degli anni ’50 e ’60 condusse Somma Vesuviana al benessere”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche