martedì 21 Maggio 2024
HomeAppuntamentiPremio Internazionale S.o.f.i.a., riconoscimento alla coreografa Emiliana Esposito

Premio Internazionale S.o.f.i.a., riconoscimento alla coreografa Emiliana Esposito

SANT’ANASTASIA. Premio Internazionale S.o.f.i.a.: maestra coreografa Emiliana Esposito titolare della Talent Dance premiata, nella Sala Scarlatti al Conservatorio San Pietro Majella di Napoli “Per il suo progetto coreografico con i ragazzi del liceo Casanova”. 

L’ evento in prima edizione è stato dedicato al riconoscimento delle persone che si sono distinte per la ricerca dell’etica del bene comune, della cultura e della legalità. Riconoscimenti, inoltre, sono stati dati per l’impegno nella solidarietà.

La kermesse si è svolta giovedì 14 aprile presso il Conservatorio di Musica di San Pietro Majella di Napoli. L’iniziativa e l’organizzazione dell’evento sono stati a cura dell’Associazione S.O.F.I.A. – “Sostegno Operativo Famiglie Italiane Assistenza-Onlus” – presieduta da Sofia Bianco – in collaborazione con il prestigioso Conservatorio San Pietra Majella di Napoli che ha ospitato l’evento.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche